Chi è Eugenia Costantini? Altezza, curiosità e film dell’attrice concorrente a Pechino Express 2017

Tutto quello che (forse) non conosci su Eugenia Costantini, attrice italiana che ha recitato nei film di successo “Manuale d’amore”

chiudi

Caricamento Player...

Dal debutto in una miniserie francese “La rivière Espérance” al successo con i film “Manuale d’amore” diretti da Giovanni Veronesi: ecco a voi Eugenia Costantini! Scopriamo insieme una serie di curiosità interessanti sull’attrice protagonista della nuova edizione di “Pechino Express“.

5 curiosità su Eugenia Costantini!

  • Classe 1984, è nata il 2 agosto a Roma. Figlia d’arte: la madre è l’attrice Laura Morante, mentre il padre è il regista Daniele Costantini.
  • Dopo aver studiato in Francia, si è iscritta alla Scuola Internazionale di Teatro di Roma. Dopo aver vinto il Susan Batson Award per il film “18 anni dopo” è partita per studiare presso l’omonima scuola di New York.
  • Debutta dapprima in Francia nel 1995 in una serie televisiva. Nel 2003, invece, debutta in Italia in “Una vita sottile” seguito dai film “Manuale d’amore” di Giovanni Veronesi. Nel 2008 partecipa alla seconda stagione di “Boris“, serie tv trasmessa sul canale Fox.
  • Non solo cinema e televisione. L’attrice si fa apprezzare anche a teatro in vari spettacoli: da “Intrattenimento violento” a “Quattro sorelle“.
  • Nel 2017 forma con la matrigna Agata Cannizzaro la coppia di #FigliaeMatrigna durante la sesta edizione di “Pechino Express“.

Eugenia Costantini: altezza e film

Eugenia Costantini è un’attrice davvero incantevole. Alta 1,65 m, conquista per i suoi occhi azzurri e quel fascino francese nonostante sia italianissima. Del resto l’attrice ha trascorso buona parte dei suoi 32 anni in Francia dove la madre, Laura Morante, vive con il marito George Claisse.

Nonostante la giovane età, Eugenia Costantini può vantare un curriculum di tutto rispetto. Sono davvero tanti i film in cui ha recitato sia sul grande che piccolo schermo. Dal debutto nel 1995 in “Je me raconte un homme” a “Manuale d’amore“, da “Tickets” a “Feisbum – il Film“. E ancora: “Diciotto anni dopo”, “Le ombre rosse”, “Boris – Il film”, “Una famiglia perfetta”, “Maraviglioso Boccaccio” e “Assolo”. Per la tv, invece: “Una vita sottile”, “Salvo d’Acquisto”, “Piper”, “Boris 2”, “Caterina e le sue figlie”, “R.I.S. 1,2 e 3” e “Il caso Enzo Tortora – Dove eravamo rimasti?“.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/vocidallamontagna/