Tutte le curiosità sul guru dello sport Claudio Tozzi

Guru delle palestre italiane, artefice della dieta Paleo, sostenitore del benessere e dello sport come forma di cura e prevenzione.

chiudi

Caricamento Player...

Originario di Roma, Claudio Tozzi è considerato un guru per le palestre italiane. Da sempre è impegnato nel combattere l’uso del doping nell’ambiente sportivo, inoltre è studioso di benessere e di diete alimentari che lo hanno reso un fautore della dieta Paleo.

Claudio Tozzi, la dieta Paleo, i suoi libri e altre curiosità

– Dopo aver intrapreso la carriera agonistica, Tozzi intraprende gli studi come primo istruttore al CONI-M.S.P. e in seguito diventa Maestro di phisical fitness e body building.

– Dal 1989 al 1995 Tozzi scrive per Body’s Magazine e per Olympian’s News, con articoli sulle tecniche di allenamento natural e la rubrica della posta scientifica.

Claudio Tozzi
FONTE FOTO: facebook.com/claudio.tozzi

– Nel 2001 esce il suo libro La scienza del Natural Body Building – Metodo BIIOSystem, diventato best seller del genere.

– Claudio Tozzi è presente su Facebook, dove aggiorna i propri followers con i video sulle conferenze da lui tenute, o brevi video illustrativi delle sue opinioni in merito alle questioni di benessere.

– Da sempre impegnato a combattere l’uso del doping nel campo sportivo, nel 2005 apre la propria scuola BIIOsystem, in cui si impegna a formare atleti con l’uso di metodi naturali.

– Nel 2006 insieme al Dott. Fabrizio Duranti scrive Il circolo virtuoso del benessere, l’anno dopo sempre con lui scrive Le 100 regole del benessere.

– Tra le varie cose Tozzi formula anche integratori all’avanguardia, ed è forte sostenitore del metodo sportivo come forma di prevenzione per alcune gravi patologie fisiche dovute all’invecchiamento.

– Nel 2011 invita Loren Cordain in Italia per la prima volta. L’ideatrice della Paleo diet nonché nutrizionista dell’Università del Colorado, tiene una conferenza di due giorni a Roma.

– Claudio Tozzi è uno dei fautori della dieta Paleo, che si basa su quella che doveva essere l’alimentazione dell’era paleolitica.

 

FONTE FOTO: facebook.com/claudio.tozzi