Antonello Venditti, tutto sul cantautore che ha inventato il…

Oltre ad aver firmato celebri brani, Antonello Venditti è considerato anche un vero e proprio ‘inventore’: scopriamo perché e cosa c’è da sapere su biografia e vita privata!

All’anagrafe si chiama Antonio Venditti, ed è uno dei cantautori più illustri del firmamento musicale italiano. Il suo nome è iscritto nella storia della musica ma anche in quello di decine e decine di pagine di cronaca rosa, protagonista di amori importanti e ‘famosi’ e sempre padrone del proprio destino. Vediamo di capire di più sull’identità dell’uomo che ha fatto della sua caratura artistica la punta di diamante di decenni di canzoni

Chi è Antonello Venditti?

Nato l’8 marzo 1949 a Roma, ne è diventato il simbolo a livello musicale: re della Capitale, è uno degli artisti della cosiddetta ‘Scuola romana’. Oltre 30 milioni di dischi venduti, è tra i più prolifici cantautori della scena italiana, con un debutto e una carriera inarrestabili dal 1972.

Figlio unico di una famiglia medio-borghese, si è avvicinato molto presto alla musica. I genitori sono Vincenzino Italo, ex funzionario di Stato poi diventato prefetto di Roma, e Wanda Sicardi, ex insegnante di greco e latino al liceo. Proprio lei lo ha spronato a intraprendere gli studi di pianoforte.

Forse non sapevate che Venditti ha scritto uno dei suoi brani immortali all’età di 14 anni: Roma Capoccia, indimenticabile e verace inno alla sua città.

Il provino al Folkstudio di via Garibaldi 59 lo consacra nella rosa dei talenti emergenti al fianco di Francesco De Gregori, Giorgio Lo Cascio, Ernesto Bassignano. Notte prima degli esami è nata proprio in questo fertile contesto artistico.

Antonello Venditti
Fonte Foto: https://www.instagram.com/antonello_venditti_/

Antonello Venditti: moglie e vita privata

Il 1975 è stato un anno di svolta personale per il cantautore: il matrimonio con Simona Izzo, attrice e doppiatrice, gli ha dato la gioia di un figlio, Francesco Saverio Venditti. Nato nel 1976, dopo due anni ha vissuto la separazione dei genitori, e stando a quanto riporta GossipBlog, non è stata certo vita facile per il Venditti padre: il figlio ha seguito sua madre, affidato a lei, e il cantante poteva vederlo solo un weekend ogni due settimane.

Francesco, nonostante un’infanzia vissuta con la presenza del padre ‘a piccole dosi’, ha sempre affermato di aver instaurato un bellissimo rapporto di amicizia con lui. Lo ha anche reso nonno di Alice, Tommaso e Leonardo.

Non tutti sanno che Antonello Venditti, dopo aver concluso il rapporto con Simona Izzo (a cui ha dedicato brani storici come Ci vorrebbe un amico), ha avuto un’altra relazione molto importante, seppur vissuta all’ombra dei riflettori. Si tratta della relazione con la conduttrice Monica Leofreddi, durata ben 9 anni!

Antonello Venditti: curiosità

Estensione naturale del suo aspetto sono gli immancabili occhiali da sole, che ha fatto sì diventassero un suo tratto distintivo. Non tutti sanno che, in realtà, sono anche degli occhiali da vista, solo un po’ più ‘scenici’.

Tifoso sfegatato della Roma, ha dedicato un cult alla sua squadra del cuore: la canzone che tutti, almeno una volta, abbiamo canticchiato: Grazie Roma.

Nel mondo della musica, è considerato da alcuni critici l’inventore di un particolare modo di cantare denominato il “Vibrato Venditti“…

Fonte Foto: https://www.instagram.com/antonello_venditti_/

ultimo aggiornamento: 07-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X