Alessio Figalli: ecco chi è il vincitore del ‘Nobel della matematica 2018’

Il suo incredibile genio ha interrotto un digiuno italiano lungo 44 anni, conquistando l’ambita Medaglia Fields nel 2018. Scopriamo chi è Alessio Figalli, professore e…

…certamente non ‘un cervello in fuga’, come ha tenuto a precisare ai microfoni di Repubblica, a margine della sua premiazione come matematico dell’anno durante l’evento di Rio De Janeiro. Alessio Figalli ha vinto il famoso ‘Nobel della matematica’ all’età di 34 anni, riaprendo le porte al trionfo tricolore su scala internazionale, dopo che 44 anni fa fu Bombieri a ricevere il prestigioso titolo. Scopriamo di più sul docente romano che ha stregato tutti con il suo impeccabile lavoro di ricerca!

Chi è Alessio Figalli?

Classe 1984, Alessio Figalli è quello che potrebbe definirsi un vero e proprio genio della matematica. Seconda Medaglia Fields per l’Italia (dopo quella assegnata a Enrico Bombieri, primo italiano ad aggiudicarsi il prestigioso titolo, nel 1974), ha vinto il cosiddetto ‘Nobel della matematica’ nel 2018, con un annuncio che ha fatto il giro del mondo dalla cerimonia di premiazione a Rio.

Professore ordinario al Politecnico di Zurigo, Figalli è stato premiato per i suoi studi sul trasporto ottimale, la teoria delle equazioni derivate parziali e la probabilità. Si tratta del più importante riconoscimento per i matematici, assegnato ogni 4 anni a quattro studiosi under 40.

La biografia di Alessio Figalli contiene un particolare interessante nella sfera dei sentimenti: anche sua moglie, Mikaela Iacobelli, è un genio della matematica, professore associato all’università inglese di Durham!

Alessio Figalli
Fonte Foto: https://www.facebook.com/tggoldtv/

Alessio Figalli: Medaglia Fields 44 anni dopo

Nel curriculum di studi del matematico Alessio Figalli c’è un trascorso a Roma, con un diploma al liceo classico Vivona. Ha poi proseguito il suo percorso alla Normale di Pisa, poi in Francia e infine, prima di ottenere la cattedra a Zurigo, è stato professore in Texas, precisamente ad Austin.

Il premio di Figalli, quella Medaglia Fields che è il massimo riconoscimento nel settore, arriva a ben 44 anni di distanza dal trionfo del professor Bombieri, passato poi nella rosa di eccellenze tra i professori di Princeton.

Alessio Figalli: matematico dei record

Alessio Figalli è un vero e proprio figlio d’arte: padre docente di ingegneria a Cassino, madre professoressa di latino e greco. I record sembrano essere cadenza fissa della sua parabola professionale: in soli 4 anni si è laureato e specializzato, con il massimo dei voti!

Ha concluso il dottorato impiegando un solo anno, a fronte dei classici tre previsti dall’ordinamento. A 26 anni è diventato professore associato nella prestigiosa università texana, poi ordinario due anni dopo. Ha pubblicato ben 119 studi, più 22 in cantiere a soli 34 anni!

Fonte Foto: https://www.facebook.com/tggoldtv/

ultimo aggiornamento: 01-08-2018

Giovanna Tedde

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X