Da piccolo lo chiamavano Attila… 5 curiosità sull’attore Alessandro Tersigni

Ecco qualche curiosità su Alessandro Tersigni, ex concorrente del Grande Fratello è diventato, successivamente, un noto attore.

chiudi

Caricamento Player...

Alessandro Tersigni, romano di Trastevere, è noto al grande pubblico sia per aver partecipato al Grande Fratello 7 che per essere diventato un noto attore. Dopo aver, infatti, raggiunto il secondo posto nel noto reality di Canale 6, ha intrapreso una carriera come attore, recitando in vari film per il cinema e soprattutto in fiction televisive sia di Mediaset che RAI. Dopo l’esordio cinematografico nel film Scusa ma ti voglio sposare, per la regia di Federico Moccia, dove ha fatto una comparsa, è stato protagonista del film 5 (Cinque), diretto da Francesco Dominedò. Tra i suoi lavori sul piccolo schermo, ricordiamo le serie televisive I Cesaroni e Il paradiso delle signore.

Alessandro Tersigni, le curiosità sull’attore ed ex gieffino

  • Da bambino lo chiamavano Attila, poiché era terribile e scappava anche dall’asilo. Solo da adolescente, quando ha cominciato a frequentare le ragazze, si è calmato.
  • Non sopporta le persone che mettono zizzania e che parlano alle spalle, preferendo di gran lunga le persone che hanno il coraggio di dire le cose in faccia.
  • Alessandro è nato l’11 settembre 1979.
  • È alto 1.82 m e pesa 85 kg.
  • Prima di partecipare al Grande Fratello ha lavorato come vigile del Fuoco.

Alessandro Tersigni: la vita privata e il fidanzamento con Maria Stefania Di Renzo

Prima del Grande Fratello ha avuto due storie importanti, di cui una durata tre anni e finita poco prima della sua partecipazione al noto reality show. Dal 2007 al 2009 Alessandro Tersigni è stato fidanzato con la showgirl ed ex gieffina Melita Toniolo.

Dal 2010 è legato, invece, alla ballerina Maria Stefania Di Renzo, volto noto della tv avendo partecipando ad Amici di Maria De Filippi. Nel 2017 Tersigni ha annunciato la gravidanza della compagna, con la quale ha trovato il grande amore della sua vita.

FONTE FOTO: facebook.com/alessandro.tersigni.1