5 curiosità sull’ex tennista Adriano Panatta: sapevi che ha avuto una relazione con…

Ecco le curiosità più interessanti sulla vita di Adriano Panatta, uno dei più grandi tennisti italiani di sempre.

chiudi

Caricamento Player...

Nato a Roma nel 1950, Adriano Panatta ha vinto 10 tornei in singolare e 17 in doppio. Viene considerato uno dei migliori tennisti italiani di tutti i tempi. Il suo anno d’oro è stato sicuramente il 1976, quando vinse il Roland Garros (secondo italiano di sempre dopo Nicola Pietrangeli), riuscendo a raggiungere la posizione n. 4 in classifica mondiale e aggiudicandosi pochi mesi dopo anche la Coppa Davis con la squadra italiana. Panatta decise di ritirarsi 1983, all’età di 33 anni. Conduce il 22 e 29 maggio Meglio tardi che mai con Edoardo Vianello, Lando Buzzanca e Claudio Lippi.

Adriano Panatta: dalla passione per la motonautica alla carriera politica

  • Nell’incontro decisivo della finale di Coppa Davis contro il Cile nel 1976 Panatta, insieme a Paolo Bertolucci, una maglietta rossa come segno di protesta e dissenso verso la dittatura militare di Pinochet. Da questo gesto simbolico, il regista Mimmo Calopresti ha realizzato il documentario La maglietta rossa, nel 2009.
  • Nel 2010 è uscita la sua biografia Più dritti che rovesci nella quale ha raccontato la sua storia, la sua carriera, l’amicizia con Borg e la nostalgia per quello che secondo lui è un mondo del tennis che non esiste più.
  • È stato l’unico tennista a sconfiggere Björn Borg agli Open di Francia.
  • Si è dedicato per alcuni anni alla motonautica, altra sua grande passione sportiva.
  • Ha fatto il consigliere comunale di Roma nella giunta di Francesco Rutelli nel 1997. Inoltre è stato assessore allo sport e grandi eventi della provincia di Roma, fino al 2009.

Adriano Panatta e la sua tormentata vita privata

Adriano Panatta, da circa 40 anni, è sposato con Rosaria Luconi. I due vivono insieme in Versilia. Il grande tennista ha messo la testa a posto da decenni (sebbene un paio di anni fa sia stato avvistato con l’avvocatessa trevigiana Anna Bonamigo, con nessuna conferma dai diretti interessati), ma ha avuto flirt con diverse donne famose.

Tra loro, figurano i nomi di Loredana Bertè (fu proprio Panatta a presentare Borg alla Bertè), Novella Calligaris, Mita Medici, Serena Grandi e Clarissa Burt.