Chi bisogna eliminare da Facebook? Gli ex prima di tutti

Difficile ma necessario: dopo anni è fondamentale portare a termine una scrupolosa selezione delle amicizie di Facebook. I primi contatti che devono essere eliminati? Gli ex fidanzati!

chiudi

Caricamento Player...

Forse non tutti lo sanno, ma dopo anni è fondamentale iniziare ad effettuare una selezione accurata dei contatti Facebook. Il primo contatto che deve saltare è senza dubbio l’ex fidanzato.

Ma anche sua sorella e sua madre: chiunque sia collegato al vostro ex.

Le rotture hanno un’unica nota positiva: non dovete più fingere che vi piacciano l’atteggiamento passivo – aggressivo della sorella del vostro partner, l’invadenza di sua madre o lo zio omofobo. Quindi perché farli restare nella vostra vita digitale su Facebook?

E’ fondamentale però liberarsi anche di tutti quegli emeriti sconosciuti che vi hanno chiesto l’amicizia quando eravamo ancora tutti intenti a capire come usare Facebook.

I falsi amici ai tempi della scuola: non restate in contatto con chiunque sia stato meschino con voi a quei tempi.

Fuori anche i razzisti aggressivi: sono quelle persone che se la prendono con gli immigrati che rubano il lavoro, sbraitano contro i rifugiati che invadono i nostri paesi oppure ci mettono in guardia sui rischi di una società multiculturale: se nella vita reale non sopportereste che una persona dica cosa razziste, allora non dovete farlo neanche su Facebook.

Gli egocentrici che si mettono in mostra comunicando esclusivamente attraverso le citazioni su Facebook.

Cancelliamo anche l’amica che ci tagga sempre nelle foto dove lei è uno schianto e noi abbiamo gli occhi chiusi.

Ma da cancellare da facebook sono anche tutte quelle persone che non riusciremmo a riconoscere in un gruppo di persone: se non si riesce a ricordare subito il suo nome, via dai contatti.

Se a qualcuno piace il vostro status e voi pensate “Chi cavolo è questo?”, cancellatelo dalle amicizie di Facebook.