Charlotte Elizabeth Diana è stata battezzata: cerimonia semplice, ma tradizionale

E’ avvenuto il 5 luglio, come  previsto il battesimo della principessa Charlotte nella chiesa di St Mary Magdalene

chiudi

Caricamento Player...

Carrozzina vintage utilizzata dal nonno Carlo, abito in pizzo di tradizione, passato dal fratello maggiore George: per Charlotte di Cambridge, il battesimo è stato interamente secondo le tradizioni di famiglia.

Leggi anche: Tutti i look reali al battesimo di Charlotte Elizabeth Diana

Domenica 5 luglio 2015 ha avuto luogo, nella chiesa di St Mary Magdalene, il battesimo della principessa Charlotte Elizabeth Diana. Parenti e invitati, hanno raggiunto la chiesa a piedi partendo da Sandringham House, la residenza estiva della Regina Elisabetta.

Per Charlotte, al trionfale arrivo in carrozzina, una piccola folla di curiosi e veri e propri fan, che solo pochi sangue blu possono vantare a pochi mesi di vita.

Tra gli invitati, ovviamente presenti la Regina Elisabetta e il marito Filippo, ma anche il Principe Carlo con Camilla, Carole e Michael Middleton e i figli Pippa e James. Non c’era lo zio di Charlotte, il principe Harry, impegnato in Sudafrica.

Per il battesimo, Charlotte indossava l’abitino bianco in pizzo tradizionale, copia dell’originale disegnato nel 1841 per Victoria di Sassonia, che, dopo aver vestito 61 royal baby, è stato archiviato per non rovinarlo ulteriormente con troppi lavaggi.

Fote: Instagram
Fote: Instagram

Clicca qui per vedere la fotogallery del Battesimo di Charlotte!

Si è discusso molto sui padrini di Charlotte, che non sono stati i più gettonati Pippa Middleton e il principe Harry, ma amici intimi di William e Kate, tra cui: Sophia Carter, amica di Kate, James Meade, compagno di scuola di William, Thomas van Straubenzee, già testimone di nozze di William, Laura Fellowes, nipote di Lady Diana e l’unico parente stretto, Adam Middleton, cugino primo di Kate.

Dopo la cerimonia, il ricevimento è stato a base di tè e torta, uno strato della quale, era uguale a quella delle nozze di William e Kate, come fu quella per George.