AAA cercasi uomini: ecco l’appello delle abitanti di Noiva do Cordeiro – città rosa-

Quante volte lo abbiamo pensato: “Se vivessimo in un paese di sole donne tutto andrebbe meglio”. Beh questo posto esiste, si chiama Noiva do Cordeiro ed è un piccolo villaggio tra Rio de Janeiro e Belo Horizonte.

chiudi

Caricamento Player...

Si tratta più precisamente di una colonia, dove attualmente vivono circa 600 brasiliane. tra i 20 e 30 anni e dove non abita nemmeno un uomo; la località Noiva do Cordeiro, il cui nome letteralmente significa “la sposa dell’agnello”, fu fondata nel 1891 da Maria Senhorinha di Lima, una donna cacciata dal suo villaggio in quanto adultera.

A portare alla luce questa interessante realtà è il Telegraph, che presenta ai propri lettori la strana storia di questo paesino, che per qualche aspetto potrebbe ricordare il mito delle Amazzoni.

L’assenza degli uomini non sembra del resto creare problemi, come sostiene Nelma Fernandez, giovane ventitreenne del posto, che ha spiegato come:

“qui gli unici uomini che conosciamo sono sposati o, quelli che non lo sono, sono nostri parenti. Per lo più siamo tutti cugini”. E dunque? Dunque “non bacio un uomo da molto tempo”, osserva ancora Nelma che conclude: “vorremmo che gli uomini lasciassero la loro vita e venissero qui a far parte della nostra… ma prima dovrebbero accettare di vivere secondo le nostre regole”

Una teoria confermata anche da un’altra abitante Rosalee Fernandes, che aggiunge:

“l’assenza degli uomini non rappresenta un problema dal punto di vista organizzativo: “ci sono molte cose che le donne fanno meglio degli uomini. La nostra gente è piacevole, organizzata e più armoniosa rispetto a quando sono gli uomini a comandare. Quando c’è da risolvere problemi o dispute, le donne cercano più il consenso che il conflitto”

Sono già in molte ad aver allontanato figli maschi al raggiungimento della maggiore età, mentre alle donne sposate è consentito l’ingresso dei mariti sono nel fine settimana.

Ora le giovani abitanti lanciano un appello affinché qualche uomo si faccia avanti, fermo restando che chiunque si presenti dovrà accettare le regole di Noiva do Corveiro.