Centrotavola in rosa per festa della mamma

La seconda domenica di maggio che quest’anno cadrà  il 10 sarà la festa della mamma . Ecco qualche consiglio per creare un centrotavola rosa per un pranzo speciale.

chiudi

Caricamento Player...

Per le mamme si sa è il pensiero che conta! Quindi perché affannarsi a ricercare regali costosi ed impegnativi. La nostra mamma di certo apprezzerà di più un oggetto fatto da noi, con amore e dedizione.

Una idea originale, se abbiamo inviato mamma a pranzo o a cena può essere un bel centrotavola che la stupisca. Il colore ovviamente non potrà che essere rosa. Ma la realizzazione può essere la più varia. Possiamo utilizzare fiori, candele, carta, purché utilizziamo le nostre mani.

Se si pensa di utilizzare un fiore come base per il centrotavola non ci sarà che l’imbarazzo della scelta. Possiamo utilizzare delle gerbere rosa da immergere nell’acqua in un vaso basso e dall’apertura ampia, togliendo completamente il gambo oppure lasciandone una parte che penda nell’acqua. Ma possiamo anche creare dei mazzolini di fiori di campo rosa e avvolgerli in un foglio di carta crespa sempre rosa magari chiusa con uno spago. Di sicuro effetto, molto delicato e romantico una camelia appoggiata su un vassoio e attorniata da candele in tinta. Ma perché non affidarci altrimenti alla classica rosa rosa? Un po’ più scontata forse ma di certo sempre apprezzata dalla mamma.

In tutti casi descritti basta comprare o cogliere qualche fiore e utilizzare un po’ di fantasia per creare un piccolo pensiero che a fine pasto la mamma potrà anche portarsi a casa.