Cena con Vladimir Luxuria e Francesca Pascale per Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi ha ospitato nella sua villa oltre alla sua fidanzata anche Vladimir Luxuria, per quello che è un quadretto che ha lasciato tutti sorpresi.

chiudi

Caricamento Player...

Silvio Berlusconi e la cena che non t’ aspetti. L’ex-Presidente del Consiglio è noto per ospitare spesso persone illustri nella sua villa di Arcore, ma stavolta ha invitato qualcuno che in pochi si sarebbero aspettati.

Ovviamente non Francesca Pascale, la sua attuale fidanzata, che era presente alla serata, bensì Vladimir Luxuria, personaggio che per idee politiche e stile di vita è distante anni luce da Silvio Berlusconi. Addirittura è stata pubblicata una foto sul profilo Twitter della stessa Vladimir Luxuria dove c’è scritto “fine cena” a corredo di un selfie con i tre ed “è nata un’amicizia” in un selfie con la cagnolina Dudù.

A quanto pare è stata proprio la Pascale ad organizzare tutto e a cena si è parlato dei diritti Lgbt (Luxuria è una forte attivista), spesso osteggiati da Silvio Berlusconi, ma a tal proposito replicando alle numerose critiche ricevute l’ex-parlamentare di Rifondazione Conunista ha replicato così:

“Ho ricevuto critiche ma, scusate, io a destra con chi dovrei parlare? Alfano? La Meloni? Berlusconi è l’unico. E Renzi potrebbe avere più intesa con il leader di Forza Italia piuttosto che Alfano e Ncd”.

A quanto pare ha apprezzato anche la compagnia della Pascale, affermando:

“Una pasionaria sui gay come lei non la vedevo da tempo. Ci ho parlato molto, l’ho guardata negli occhi e ho capito che queste cose lei le fa perché ci crede”.