Silvio Berlusconi ha ospitato nella sua villa oltre alla sua fidanzata anche Vladimir Luxuria, per quello che è un quadretto che ha lasciato tutti sorpresi.

Silvio Berlusconi e la cena che non t’ aspetti. L’ex-Presidente del Consiglio è noto per ospitare spesso persone illustri nella sua villa di Arcore, ma stavolta ha invitato qualcuno che in pochi si sarebbero aspettati.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ovviamente non Francesca Pascale, la sua attuale fidanzata, che era presente alla serata, bensì Vladimir Luxuria, personaggio che per idee politiche e stile di vita è distante anni luce da Silvio Berlusconi. Addirittura è stata pubblicata una foto sul profilo Twitter della stessa Vladimir Luxuria dove c’è scritto “fine cena” a corredo di un selfie con i tre ed “è nata un’amicizia” in un selfie con la cagnolina Dudù.

A quanto pare è stata proprio la Pascale ad organizzare tutto e a cena si è parlato dei diritti Lgbt (Luxuria è una forte attivista), spesso osteggiati da Silvio Berlusconi, ma a tal proposito replicando alle numerose critiche ricevute l’ex-parlamentare di Rifondazione Conunista ha replicato così:

“Ho ricevuto critiche ma, scusate, io a destra con chi dovrei parlare? Alfano? La Meloni? Berlusconi è l’unico. E Renzi potrebbe avere più intesa con il leader di Forza Italia piuttosto che Alfano e Ncd”.

A quanto pare ha apprezzato anche la compagnia della Pascale, affermando:

“Una pasionaria sui gay come lei non la vedevo da tempo. Ci ho parlato molto, l’ho guardata negli occhi e ho capito che queste cose lei le fa perché ci crede”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 15-10-2014

Reese Witherspoon sul red carpet alla prima di Wild

Morto David Greenglass, la spia che mandò al patibolo i coniugi Rosenberg