Cavalli Class passa a Swinger International

Passaggio di mano per Cavalli Class, la linea più formale dell’universo  di Roberto Cavalli: Swinger International curerà produzione e distribuzione

I grandi cambiamenti in corso nel mondo Cavalli non risparmiano la linea Cavalli Class, che passa di mano. Sia il reparto donna che quello maschile del brand, l’anima più formale e rappresentativa della griffe facente capo al designer fiorentino Roberto Cavalli, sono passati infatti dalla società Dressing, messa in liquidazione da poche settimane, a Swinger International, già proprietaria dei marchi Genny e Byblos nonché licenziataria di Versace Jeans. L’accordo, ufficializzato proprio ieri, avrà durata di sei anni. Il debutto della “nouvelle vague” di Cavalli Class è fissato con il lancio della collezione primavera estate 2015.

In  particolare, Swinger International prenderà in carico la produzione e la distribuzione di entrambe le linee del marchio, molto conosciuto ed apprezzato soprattutto nel Medio e nel Lontano Oriente. Nata nel 1998,  Cavalli Class è presente in oltre 50 Paesi del mondo e può contare su 27 showroom monomarca ai quattro angoli del globo, oltre che sulla rappresentanza in 900 punti vendita multimarca.

Numeri importanti, che testimoniano l’appeal e la capacità attrattiva di un brand che si è  ritagliato un suo spazio sempre più importante e che, soprattutto, vuole crescere ancora. “Sono molto soddisfatto di questo accordo, che permetterà alla linea Cavalli Class di espandersi e di crescere ulteriormente”, è il primo commento rilasciato dallo stesso Roberto Cavalli, presidente del gruppo che porta il suo nome. “L’esperienza, il know how consolidato di Swinger International consentiranno al marchio di continuare a essere apprezzato in tutto il mondo”.

Enorme la soddisfazione anche nella controparte, testimoniata dalle parole di Mathias Facchini, presidente di Swinger International: “Stimo Roberto Cavalli per la sua creatività e perché è sempre stato capace di cogliere e interpretare i gusti e le tendenze del momento. È un grande onore per l’azienda che guido poter collaborare al successo della linea Cavalli Class e sono certo che, grazie alla nostra struttura produttiva e distributiva, potremmo cogliere insieme nuove e interessanti opportunità”.

Insomma, un accordo che si propone di valorizzare e di proiettare ancora più in alto un marchio di riferimento nel settore dell’eleganza e del made in Italy, nell’ambito della riorganizzazione complessiva dell’universo economico e professionale di Roberto Cavalli.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 31-10-2014

Redazione Donna Glamour

X