Cat Eyes: l’Eyeliner e il MakeUp delle Star

Prendiamo esempio dalle star per truccarci ed avere uno sguardo seducente e magnetico con il make-up Cat Eyes!

chiudi

Caricamento Player...

Cat Eyes o occhi di gatto, le ragazze nate negli anni ’80 penseranno subito all’indimenticabile cartoon Occhi di Gatto, le 3 sorelle ladre: Kelly, Sheila e Tati. Iniziamo con il prendere esempio da loro, 3 giovani ragazze che con il loro modo di essere, ci hanno almeno una volta fatto sperare di diventare come loro da grandi: infilare una tuta incredibilmente attillata e diventare subito seducenti, complici ovviamente i loro fisici perfetti.

Purtroppo però era solo un cartone animato e a noi mortali è rimasta la realtà ma il sogno può realizzarsi e per assomigliare a loro non ci resta che puntare su occhi dal fascino felino, Cat Eyes appunto, e per riuscirci il segreto è diventare abili “ammaestratrici” di eye-liner.

Simbolo degli anni 50-60, oggi l’eyeliner torna nel beauty di tutte le donne per reinterpretare quei mitici decenni e per continuare la tradizione del make-up asiatico. Questo tipo di maquillage però non è così semplice da creare.

Linda Cantello, make-up artist Armani ci dà una speranza in più spiegando che: “Tutte possono permettersi di usarlo scegliendo una linea più marcata la sera per dare maggior profondità allo sguardo e una più sottile durante il giorno”.

Da Bianca Balti a Jennifer Lawrence, passando per Rita Ora, Naomi Campbell e Taylor Swift, il cat eyes è uno dei make up più utilizzati dalle star internazionali. Il protagonista assoluto è l’eye liner, solitamente con una linea nera e super definita che delinea la rima ciliare superiore e termina con il famoso flick o virgola verso l’alto: gli occhi sono in primo piano in qualsiasi momento della giornata.

[rev_slider Cateyeseyeliner]

Proviamo a realizzare il Cat Eyes:

Step 1
- Come primo passo, a chi non ha mai usato l’eye-liner consigliamo di iniziare stendendo il mascara, perché le ciglia leggermente indurite costituiscono una sorta di base dove appoggiare leggermente il pennellino.

Step 2
- Applicare sempre l’eye-liner dall’esterno verso l’ interno. Durante questa procedura è fondamentale chiudere la bocca: i nervi si distendono e tendiamo a chiudere-riaprire gli occhi meno frequentemente.

Se questi piccoli Step non dov’essero bastare poiché il risultato non sembra essere all’altezza delle aspettative, abbiamo un altro piccolo consiglio gratuito: per aiutarvi utilizzate un semplice strumento presente in ogni casa: il cucchiaino da caffè.

Il cucchiaino si può usare come “righello“ mettendolo all’angolo esterno dell’occhio e tracciando una linea verso l’alto, basterà avere un po’ di allenamento e il gioco risulterà davvero semplice,  prova a seguire il tutorial di Clio Makeup.

Care Amiche ora provate e sentitevi ogni giorno delle vere e proprie star; grazie al make-up Cat Eyes, lo sguardo sarà seducente da vere e proprie Feline.