Caratteristiche lubrificante oleoso

Il lubrificante oleoso non ha reazioni con i liquidi e dura di più, ma scioglie il lattice.

chiudi

Caricamento Player...

I lubrificanti intimi, conosciuti anche come “lubrificanti vaginali” sono utilizzati per lubrificare le zone intime durante l’attività sessuale.

Tuttavia, i lubrificanti non sono tutti uguali distinguendosi in base all’elemento principale di cui si compongono. Esistono, infatti, lubrificanti a base acquosa, oleosa o siliconica.

Il lubrificante oleoso è costituito sostanzialmente da gelatina derivante dal petrolio che, essendo a base oleosa, non ha reazioni quando entra in contatto con i liquidi del corpo né secca se lasciato aperto. Per questo motivo, il lubrificante oleoso ha una durata maggiore rispetto ai lubrificanti a base acquosa o a base siliconica.

Nonostante questo, proprio per la sua componente oleosa, il lubrificante oleoso ha un effetto lubrificante inferiore rispetto, ad esempio, al lubrificante a base acquosa; inoltre, il lubrificante oleoso non può essere utilizzato insieme al preservativo in quanto la sua base oleosa è in grado di sciogliere il lattice, rendendo così inefficace l’azione contraccettiva e protettiva del preservativo.

Vaselina e baby oil rientrano tra i prodotti lubrificanti a base oleosa così come il burro e l’olio da cucina utilizzati per questo scopo.