Ermanno Scervino presenta alla Paris Fashion Week la sua nuova Capsule Collection creata per aiutare la fondazione MOAS.

A pochi giorni dalla chiusura della PFW 2015 si torna a parlare di Ermanno Scervino per conoscere meglio lo stilista e il suo modo impegno verso il sociale. Dodici anni dopo il debutto della linea donna alla Settimana della Moda di Milano (2002/2003), uno dei brand più affascinanti della moda italiana presenta a Parigi una capsule collection nata per aiutare l’Associazione MOASToni Scervino, amministratore unico dell’azienda parla in modo entusiasmante della scelta di devolvere l’intero ricavato di questa mini collezione dedicata a Parigi all’Associazione Moas. La capsule collection ha come testimonial dell’ultima campagna la top model Elisa Sednaoui anche lei molto impegnata per iniziative umanitarie del Nord Africa.

Moda per il sociale – MOAS

MOAS è la fondazione dedicata a prevenire la perdita di vite umane in mare, fornendo ricerca, soccorso e assistenza professionale alle persone che si trovano in difficoltà in alto mare o sono intrappolate su imbarcazioni non sicure. Argomento di grande attualità visto le continue perdite di vite umane a cui ogni giorno il mondo intero è costretto ad assistere, un evento mondano si trasforma così in una serata benefica.

Conosciamo la capsule collection

Creata negli atelier Ermanno Scervino a Firenze, dove un laboratorio specializzato in knitwear sperimenta le lavorazioni e i blend più ricercati, la capsule collection comprende gonne, maglie in pashmina e pizzo per la donna e cardigan unisex lavorato a intarsio. La mini collezione viene venduta in esclusiva per la boutique di Rue di Faubourg Saint-Honoré 18.

Ho subito aderito a questa iniziativa che si inserisce molto bene e con un carattere specifico per fare del bene a chi oggi soffre tanto durante le giornate della Fashion Week parigina, racconta Scervino nella boutique e sceglie la propria boutique Parigina per un cocktail in store – dj-set di Michael Créange – per le clienti più affezionate e le socialites parigine che seguono il brand Italiano nella Ville Lumière.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-10-2015


Gioseppo calzature: Funny Rainy Days

My Playfurla: personalizza la tua Furla Metropolis Bag