Gioielli creati da Capsule Nespresso Riciclate

Con il riciclo creativo delle capsule nespresso si possono creare fai da te dei veri gioielli originali come collane e orecchini.

chiudi

Caricamento Player...

Vi piacerebbe creare una parure composta da collana e orecchini del tutto originale e a costo zero? Non resta che mettervi all’opera perchè grazie al riciclo creativo delle capsule nespresso ciò è possibile.

Ecco il necessario per creare la collana:

– circa 70 – 80 capsule nespresso (del colore che preferite)

– un tubicino di plastica cavo

– una pinza con le punte tonde

– una chiusura calamitata

– 5 perle di vetro con il foro grande

Dopo aver svuotato e sciacquato le capsule nespresso si prendono le forbici e si taglia la calottina e la fascia laterale delle capsule nespresso; si avvicinano le due capsule nespresso in modo che la parte argentata rimanga all’interno, in questo modo l’anello finale sarà double-face, con le punte tonde della pinza si fanno delle ondine. Si prende fra indice e pollice di entrambe le mani l’anello e facendo una lieve pressione si cerca di avvicinare fra loro le ondine. Si infilano nel tubicino di plastica i moduli della collana così ottenuti e si inserisce ogni tanto una perla di vetro. Per chiudere la collana fatta di capsule nespresso si mette all’estremità del cavetto di plastica la chiusura calamitata.

Et voilà la collana creata dal riciclo creativo della capsule nespresso è pronta!

Gioielli creati da Capsule Nespresso Riciclate
Gioielli creati da Capsule Nespresso Riciclate

Per gli orecchini il procedimento è simile. Ecco il necessario:

– 4 capsule nespresso

– una pinza con le punte tonde

– una catenella sottile

– perline

– monachelle

– filo metallico con un diametro di 0,6 mm

Dopo aver svuotato e sciacquato le capsule nespresso si prendono le forbici e si taglia la calottina e la fascia laterale delle capsule nespresso; si avvicinano le due capsule nespresso in modo che la parte argentata rimanga all’interno. Con le punte tonde della pinza si fanno delle ondine. Si schiaccia il cerchio ottenuto e si prendono fra le dita le capsule nespresso così lavorate e facendo una leggera pressione si piegano e avvicinano fra loro le due estremità. Si separano leggermente le ondine fino ad ottenere una pallina. Con un punteruolo o con un ago si fa un foro sul bordo che servirà per infilarci l’anellino o l’asola. Per agganciare le perle alla monachella si possono fare, con il filo metallico da 0,6 mm, delle asole chiuse.

E anche gli orecchini sono pronti! La vostra parure fatta di capsule nespresso riciclate di sicuro non passerà inosservata!