Capelli viola senza decolorazione: è possibile?

Stanche dei classici colori dei capelli? Volete osare con tinte pazze come il viola? Ecco come fare una tinta per capelli viola, anche senza decolorazione!

chiudi

Caricamento Player...

Ve lo diciamo subito: la decolorazione è senza dubbio l’alternativa più aggressiva per fare la tinta ai capelli, ma è anche quella che assicura il risultato migliore. Se non volete arrivare a tanto, o prima volete vedere se i capelli viola vi donano, potete optare per uno shampoo colorato o una tinta semipermanente. Ma sappiate che i colori come il viola tendono a scaricare in pochissimo tempo e a svanire molto in fretta.

Vediamo come fare il viola, anche senza decolorazione!

Tinta viola senza decolorazione: è possibile?

Se siete bionde potete optare per i colori temporanei e provare un nuovo look senza rischiare di pentirvene. Ad esempio, la linea L’Oréal Paris Colorista Washout con poche mosse vi darà un colore brillante senza decolorazione. Però, il viola andrà via in pochi shampoo.

Ci sono anche le tinte colorate semipermanenti o ad acqua. Sono disponibili vari colori, tra cui il viola, utilizzabile su tutta la testa o come riflesso per chi ha i capelli castano scuro o sul nero.

Se non avete voglia di rovinare i capelli con la decolorazione, potete infine colorare di viola le singole ciocche, reinventando i classici colpi di sole. Queste tinte vanno riapplicate mensilmente più volte, perchè tendono a scaricare dopo un paio di lavaggi.

Inoltre, non aspettatevi un colore pastello e saturo: se non eliminate il pigmento naturale del capello, farà da base alla finta che metterete sopra. Per questo il risultato migliore lo otterranno le bionde, mentre sulle more potrebbe vedersi solo un riflesso.

Capelli viola
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/61924563609415499/

Lo shatush viola su capelli castani è perfetto

Il viola è il vostro colore: ne siete convinte al 100% e volete osare in modo permanente? In questo caso potete optare anche per la decolorazione. Il nostro consiglio, ovviamente, è quello di rivolgervi ad un parrucchiere di fiducia.

Le più esperte, in alternativa, possono anche provare lo shatush viola fatto in casa. Il procedimento è molto simile a quello per fare le meches: dovete prima eliminare ogni pigmento naturale del capello, e poi aggiungere sopra il colore viola.

Vi ricordiamo, infine, che le tinte pastello e i colori non naturali sono molto complicati da mantenere e sbiadiscono in fretta.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/61924563609415499/