Cani e freddo: come proteggerli dalle basse temperature

Proprio come per noi, anche per i nostri animali arrivano le stagioni fredde: ecco alcuni consigli pratici per gestire cani e freddo

chiudi

Caricamento Player...

Se pensavate che solo noi dobbiamo affrontare le basse temperature, vi sbagliavate di grosso: cani e freddo sarà l’argomento che tratteremo oggi.

Il periodo invernale è quello più pesante per i nostri amici a quattro zampe che, proprio come noi, soffrono le basse temperature.

Ma come fare per proteggerli? Ecco alcuni consigli pratici per tenere il proprio cane al riparo dal freddo.

Dedicare un po’ di tempo alla cura del tuo animale per proteggerlo

Il tuo cane trema di freddo quando uscite o ama rotolarsi nella neve? Durante l’inverno, molti cani sentono il freddo quanto i loro padroni, soprattutto se non sono abituati alle basse temperature. Altre specie, invece, sono attrezzate a resistere al freddo meglio di quanto possa fare qualunque essere umano. Per tenere il tuo cane al caldo dovrai considerare la sua specie e la sua salute.

Il pelo è fondamentale per riscaldare la pelle dell’animale, quindi è importante evitare di rasarlo. La loro pelle e il loro pelo costituiscono un cappotto a tutti gli effetti: tanto il grasso cutaneo che il sottopelo li proteggono senza problemi. Tra i peli dei cani, inoltre, si viene a creare una sorta di cuscino d’aria isolante dal freddo.

Gli animali bruciano più calorie durante l’inverno perché il proprio corpo ha bisogno di consumare per riscaldarsi. E’ importante quindi nutrirlo con una porzione extra di cibo, senza dimenticare l’acqua.

Un cane è parte della famiglia e come tale deve essere curato come un compagno per la vita: prendetevi cura di lui, non dimenticatevi di dargli attenzioni e affetto perchè il freddo potrebbe giocargli un brutto scherzo e ci va di mezzo la sua salute.

Dopo questi consigli, vi auguriamo buona stagione fredda a tutti!