I cani amici veri dell’uomo: ecco i 5 motivi che lo provano!

Il legame tra cani e uomini dura ormai da ben 15 mila anni circa; ora vogliamo spiegarvi perché sono i cani amici veri dell’uomo.

Nel corso degli anni il ruolo di “Fido” è profondamente cambiato: da guardiano e alleato per la caccia o l’allevamento, al compagno di divano o per una passeggiata in città, il cane si è sempre “adattato” al ruolo a lui assegnato, venendo incontro alle nostre esigenze.

Il rapporto tra uomo e animale è un rapporto di amicizia reale e profonda, qualcosa che si basa essenzialmente sulla fiducia e sul reciproco bisogno di affetto.

Ecco le ragioni concrete per cui possiamo classificare il nostro cucciolo come “migliore amico” di sempre.

1) Sa ascoltare. Pur non avendo la parola il nostro cane ha la capacità di esprimersi con i gesti; come quella volta che si è accorto che eravamo tristi o che piangevamo e lui è venuto lì per consolarci.

2) Non giudica. Qualunque persona voi siate, lui vi amerà incondizionatamente; non importa che voi siate brutti, belli, ricchi o poveri, per lui è importante stare insieme e avere compagnia.

3) Ci aiuta a socializzare. Al parco, per la città o, perché no, anche in vacanza, avere un cane e incontrare qualcun’altro che ce l’ha, contribuisce ad un naturale scambio di esperienze, favorendo la socializzazione.

4) Ci salva la vita. Basti pensare ai cani antidroga, a quelli poliziotto, a quelli che accompagnano le persone non vedenti e infine ai cani usati nella pet theraphy; non si contano le persone che devono la loro vita o una vita migliore proprio a un cane.

5) Ci aiuta a stare in forma. Grazie alle lunghe passeggiate, la nostra pigrizia è costretta ad essere messa da parte. Un modo per praticare attività fisica insieme al nostro amico a quattro zampe, che possiamo star certi ci ringrazierà, facendoci un sacco di feste.

 

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-09-2014

Donna Glamour

X