Il cane della sorella aggredisce una modella, denunciata Miley Cyrus

5 errori da evitare in palestra

Miley Cyrus e la sua compagnia “Smiley Miley” sono stati denunciati a causa del cane della sorella Brandi, che ha aggredito una modella a Los Angeles.

Miley Cyrus ne ha combinate veramente tante e di denunce ne ha subite parecchie. Ultima in ordine di tempo quella per aver dissacrato la bandiera messicana col suo solito ballo che coinvolge la sua parte posteriore. Adesso però è stata denunciata per qualcosa di cui obiettivamente non ha colpa.

Il cane di sua sorella Brandi ha aggredito una modella che vive nel suo stesso edificio (che tra l’altro è di proprietà della compagnia di Miley Cyrus, la “Smiley Miley Inc”.) dopo che un membro dell’entourage della cantante-attrice se lo è lasciato scappare (probabilmente lo stava tenendo in braccio ed è saltato via). Feather (questo il nome del cane) si è scagliato addosso a Yolande Ngom, mordendola e causandole alcune cicatrici sulla gamba.

Ovviamente si tratta di un danno molto pesante per chi di mestiere fa la modella e di conseguenza la Ngom ha denunciato la compagnia di Miley e quindi indirettamente anche le due sorelle.

La richiesta del risarcimento prevede oltre alle spese mediche anche i danni morali e la cifra potrebbe essere anche piuttosto alta. Al momento Miley Cyrus non ha rilasciato nessuna dichiarazione a tal proposito ma quel che è certo è che alle sedute in tribunale dovrebbe essere ormai abituata.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]