Cameron Diaz è la protagonista del film Sex Tape -Finiti in rete-

E’ uscita nelle sale cinematografiche lo scorso 11 settembre, Sex tape – Finiti in rete, la commedia americana con protagonista Cameron Diaz e Jason Segel.

chiudi

Caricamento Player...

Volato in testa al botteghino italiano, incassando nella giornata di sabato € 335.853 con 46.522 spettatori, il film racconta come i due protagonisti, Annie e Jay, per risvegliare la passione sotto le lenzuola, decidano di filmarsi con un Ipad.

Dovendo fronteggiare un improvviso calo del desiderio, perso dopo anni di felice intesa sessuale, infatti, la coppia finisce per sperimentare una divertente maratona di tre ore, filmandosi, in tutte le posizioni riportate nel testo “The joy of sex”. Peccato che, tramite la condivisione per Cloud, il video sexy sia adesso a disposizione di amici, parenti e colleghi, costringendo la coppia a correre ai ripari, sottraendo tutti gli Ipad regalati da Jay in una corsa contro il tempo.

Tre le cose impossibili da non notare: un riferimento alla vita di coppia, che presa dai figli e dal lavoro trova difficilmente momenti per esprimere la propria intimità, una lezione sulle moderne tecnologie da usare con attenzione e consapevolezza nella società dell’informazione e della condivisione di massa per evitare disagi come quello successo nel film, e, infine, un corpo invidiabile, tonico e sexy, sfoggiato da una Cameron Diaz, che ha appena compiuto quarantadue anni.

Leggi anche: Il segreto di Cameron Diaz per restare in forma

Moglie e mamma fantastica, nel film Cameron Diaz, svela molto di più delle sue forme, mostrando le difficoltà nell’assolvere contemporaneamente tutti i compiti di una brava mamma, ma al tempo stesso soddisfare le esigenze intime del proprio marito e sentirsi una donna finita, realizzata e soprattutto felice.