Caduta e ricovero in ospedale per Francesco Nuti

Francesco Nuti proprio non trova pace: cade nella piscina dove fa riabilitazione e deve ricorrere alle cure mediche. Sembra non essere niente di grave.

Francesco Nuti proprio non riesce a trovare tranquillità, perché le brutte notizie per lui sembrano essere sempre dietro l’angolo. L’attore e regista nativo di Prato è stato infatti ricoverato in ospedale a causa di una caduta che pare sia avvenuta nella piscina dove si reca abitualmente per seguire il suo processo di riabilitazione. Fortunatamente però sembra non essere niente di grave, come ha confermato l’addetto stampa dello spettacolo teatrale ispirato alla sua vita.

Trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santo Stefano, intorno alle ore 11, l’accesso al Pronto Soccorso è stato registrato in codice giallo. Successivamente, circa due ore dopo, Francesco Nuti è stato trasferito all’Ospedale Careggi di Firenze, maggiormente attrezzato per casi del genere.

Per lui però continuano questi infortuni a seguito di cadute, come accadde nel 2006, ma in quell’occasione andò decisamente peggio: Francesco Nuti entrò in coma a causa di un ematoma cranico dovuto ad un mai chiarito incidente domestico e venne ricoverato e operato d’urgenza alla testa presso il Policlinico Umberto I di Roma. Pare che, ubriaco, fosse violentemente precipitato dalle scale della propria abitazione. Speriamo che l’attore possa riprendersi al meglio e che magari non finisca nuovamente sulle pagine dei giornali per notizie riguardanti il suo stato di salute.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-10-2014

Donna Glamour

X