Brad Pitt puzzolente insieme al cast di “Fury”, nuovo film sulla guerra

5 errori da evitare in palestra

Brad Pitt ha sorpreso tutti sul set di Fury, ma non per il suo fascino o la sua bravura come attore, ma in particolare per lo sgradevole odore che lui e i suoi colleghi emanavano in scena.

Non riusciva ad avvicinarsi a Brad Pitt, nemmeno lo stesso regista David Aver; l’attore era tuttavia in buona compagnia, dal momento che la puzza interessava anche gli altri membri del cast. Qual è la ragione?

Un vecchio carro armato, dentro al cui minuscolo abitacolo, gli attori hanno dovuto girare buona parte delle scene del film; alla première a Washington D.C lo ha ammesso l’attore stesso, rendendo tuttavia difficile immaginare lo splendido divo di Hollywood avvolto da un profumo così sgradevole.

Dopo Bastardi dentro, l’attore torna a girare un film di guerra, diretto e prodotto da David Ayer; in Fury Brad Pitt interpreta un militare americano in Germania durante la seconda guerra mondiale, il sergente americano Wardaddy, a capo di una eroica missione che cercherà di colpire il cuore della Germania nazista.

Per calarsi al meglio nei personaggi, oltre a girare numerose scene all’interno del carro armato puzzolente, gli attori hanno addirittura partecipato ad un intenso bootcamp per diverse settimane.

La pellicola è stata girata in Inghilterra, in un vero ex campo di guerra ed è forse tra i più sanguinosi e violenti film sulla Seconda Guerra Mondiale.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]