Borse e occhiaie: stop agli occhi da panda coi rimedi della nonna!

Le occhiaie sono un problema ricorrente da affrontare, non soltanto nel caso in cui si sia fatto tardi durante il weekend

chiudi

Caricamento Player...

Viso fresco e occhi sgonfi senza occhiaie senza dover ricorrere a metodi invasivi e costosi? E’ il desiderio di tante donne e non accade solo nel caso in cui si sia fatto tardi durante il weekend o la sera precedente ad un importante appuntamento di lavoro. Possiamo aver segni scuri attorno agli occhi o gonfiore anche perchè il nostro organismo si ritrova ad affrontare alcune problematiche a nostra insaputa.

Diverse possono essere le cause che scatenano le occhiaie:

1) Assottigliamento della pelle: la pelle al di sotto degli occhi è molto sottile e delicata e con il trascorrere degli anni si assottiglia sempre di più, rendendo visibili i vasi sanguigni

2) Allergie: La presenza di occhiaie può essere in taluni casi considerata un segno di allergia, soprattutto per coloro che soffrono di sensibilità alla polvere

3) Ritenzione idrica e disidratazione: A causa della ritenzione di liquidi da parte dell’organismo, i vasi sanguigni nella zona perioculare possono dilatarsi

4) Genetica e insonnia

5) Anemia: La presenza di occhiaie, accompagnata da un evidente pallore, potrebbe essere dovuta ad anemia e carenza di ferro.

I rimedi naturali

Per non intervenire chirurgicamente e in modo invasivo per combattere le occhiaie, esistono diversi rimedi efficaci e naturali tutti da provare:

 

  • Latte: due dischetti di cotone immersi nel latte freddo e posizionati sotto gli occhi, lasciando agire per almeno 5 minuti:
  • Cucchiai: Mettete i cucchiai nel congelatore e lasciateli per tutta la notte. Al mattino metteteli sugli occhi e levateli fino a quando non sono più freddi: usati tutte le mattine, dopo circa due settimane noterete una grande differenza.
  • Limone: Mettete due fette di limone direttamente sulle occhiaie, tenendo chiusi gli occhi. Dopo circa 20 minuti, togliete le fette di limone e sciacquate delicatamente gli occhi con acqua fredda.
  • Patata: Posizionate due fette di patate sugli occhi e lasciate agire per circa 20 minuti.
  • Panno bagnato: Mettete un panno bagnato in frigorifero la sera prima di mettervi a letto, la mattina tiratelo dal frigo e posizionatelo sulla fronte coprendo anche gli occhi. Lasciate agire per 5 minuti.
  • Bustine di tè: Bagnate 2 bustine di tè con acqua fredda per circa 30 secondi poi mettetele sugli occhi, lasciando agire per 10 minuti. Sciacquate il viso e gli occhi con acqua fresca.
  • Fette di cetriolo: Posizionate due fette di cetriolo sugli occhi chiusi e lasciate agire per 15 minuti.
  • Aloe: Applicate sui dischetti di cotone uno stato di gel di aloe e posizionateli sugli occhi chiusi, lasciando agir per 15 minuti.