Bono e gli occhiali da sole, il motivo? Un glaucoma

5 errori da evitare in palestra

Moda? Voglia di sembrare figo o giovanile? Macché: Bono, il cantante degli U2, porta sempre gli occhiali da sole perché afflitto da un glaucoma da 20 anni

Il motivo per cui Bono degli U2 porta sempre gli occhiali da sole? Perché è figo, no? No. La ragione è un’altra, forse inimmaginabile. Di sicuro,  molto più seria. Il cantante della rock band irlandese è praticamente “costretto” all’uso perenne dei ray-ban per un particolare problema fisico: un glaucoma. Per chi non lo sapesse, il glaucoma non è altro  che una pressione  costante sul bulbo oculare che danneggia il nervo ottico. Se sottovalutato, questo problema può portare alla cecità. Tra le sue conseguenze, c’è quella di soffrire particolarmente la luce, naturale o  artificiale che sia. Quasi un contrappasso dantesco per una rockstar, che sotto la luce dei riflettori deve starci per forza.

Bono durante il suo intervento al Graham Norton Show, la popolare trasmissione della BBC in cui ha fatto la clamorosa rivelazione sul suo male, ha detto:

“Non preoccupatevi troppo però, adesso che lo sapete. Sto bene, anche se d’ora in avanti  magari penseranno a me come a quel povero cieco di Bono”.

Insomma,  a volte la  realtà supera la  fantasia, nel bene e nel male. Per anni si è ritenuto che Bono fosse solito portare gli occhiali da sole per  vanità, per sembrare più alla moda, o per dare un aspetto più giovanile, un tocco particolare alla sua immagine. Invece il motivo era prettamente medico, un maledetto  glaucoma con cui il musicista irlandese convive da quasi vent’anni.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]