Bobbi Kristina Brown morirà oggi, lo stesso giorno della madre Whitney Houston

La storia terribile di Bobbi Kristina Brown ripercorre sempre più quella della madre: morta celebralmente, si pensa di staccare i macchinari che la tengono in vita lo stesso giorni in cui morì di overdose Whitney Houston tre anni fa.

Bobbi Kristina Brown è morta cerebralmente dieci giorni fa ed oggi la famiglia comunica la decisione di staccare la spina del macchinario che la tiene ancora in vita.

Una scelta difficile ed angosciante per i parenti della figlia di Whitney Houston, che è stata suggerita da Cissy Houston, nonna di Bobbi e madre di Whitney. Bobbi Kristina morirà proprio oggi che è il giorno in cui ricorre il terzo anniversario della morte della grande cantante statunitense. I famigliari si riuniranno ed insieme staccheranno la spina dei macchinari che tengono in vita la ragazza.

Il padre di Bobbi Kristina Brown, il cantante statunitense Bobby Brown, era già stato avvisato dell’opportunità di staccare i supporti vitali dai medici dell’ospedale diversi giorni fa ed aveva accettato questa decisione.
L’unica figlia della popstar americana era stata trovata priva di sensi nella vasca da bagno della sua casa di Atlanta da un amico di famiglia, il 24enne Maxwell Lomas, e dal marito.

Una storia fatta di droga e depressione: lo scorso mese Maxwell era stato arrestato con l’accusa di minaccia a mano armata e possesso di stupefacenti.

Dopo essere stata prontamente ricoverata al North Fulton Hospital di Roswell, sembra che a Bobbi Kristina Brown non siano state adottate misure iniziali per salvarle la vita fino all’arrivo del personale di soccorso.

Una storia, quella di Bobbi Kristina, molto simile a quella della madre Whitney Houston, morta per overdose di farmaci nella vasca da bagno tre anni fa. Bobbi Kristina Brown alcuni giorni prima della tragedia aveva scritto un messaggio sul suo profilo Twitter:

“Mi manchi tanto, mamma, ti voglio più bene ogni secondo che passa”.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-02-2015

Emanuela Bertolone

X