Chi è Maria Grazia Chiuri e come ha raggiunto l’apice del successo?

Direttrice di Valentino fino al 2016, Maria Grazia Chiuri non è ancora soddisfatta e vuole di più…

Maria Grazia Chiuri è tutto fuorché antiquata: le sue sfilate sono veri e propri viaggi nell’eleganza e nel glamour, elogiati dal mondo della moda. Ripercorriamo la biografia di questa straordinaria stilista che rende orgogliosa l’Italia!

La biografia di Maria Grazia Chiuri

Maria Grazia nasce a Roma nel 1964. Figlia di una sarta, studia allo IED di Roma e si specializza inizialmente in accessori.

A Firenze incontra lo stilista Pierpaolo Piccioli, con il quale inizia una lunga collaborazione fino ad affiancarlo alla direzione della maison Valentino. I due si definiscono “designer anomali”: eterosessuali e con i piedi per terra, che pensano a portare a casa il pane piuttosto che andare a feste esagerate.

Maria Grazia Chiuri
Fonte foto: https://www.facebook.com/Fendi/

Maria Grazia Chiuri a Dior: la svolta del 2016

Nel 2016 la stilista lascia Pierpaolo Piccioli alla direzione di Valentino per passare a Dior. “Un’italiana sul trono di Francia“, la definiscono i giornali e le riviste di moda.

La sua collezione di debutto sarà ispirata al Giappone, un Paese che la Chiuri ama molto, e presentata appunto a Tokyo. Un debutto da considerarsi storico, perché la Chiuri è la prima donna a capo di Dior e la seconda italiana, dopo Gianfranco Ferré.

Vita privata, marito e figli di Maria Grazia Chiuri

Il marito di Maria Grazia Chiuri si chiama Paolo Regini e vive a Roma. I loro figli si chiamano Nicolò e Rachele Regini. Nessun amore, quindi, tra lei e il collega Pierpaolo Piccioli, solo tanta stima professionale.

I figli tra l’altro fanno da ispirazione alla mamma: “le ventenni sono il futuro“, ha dichiarato Maria Grazia. La stilista, infatti, osserva il loro stile, più moderno e culturalmente consapevole rispetto alla generazione precedente e si fa guidare da loro per la sue creazioni.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Fendi/

ultimo aggiornamento: 02-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X