La carriera di Chiara Ferragni: molto più che una fashion blogger

Da influencer a modella e stilista di moda: l’ascesa di Chiara Ferragni e del suo brand Chiara Ferragni Collection

chiudi

Caricamento Player...

Ancora prima che stesse insieme a Fedez, la fashion blogger di Cremona era già sulle copertine delle riviste più importanti. E non solo: ormai è una stilista di successo grazie al suo marchio Chiara Ferragni Collection. Come avrà fatto?

Dal successo di The Blonde Salad alla Chiara Ferragni Collection

Le vere fashioniste conoscono soprattutto il blog The Blonde Salad. Nata il 7 maggio 1987, la Ferragni lo ha aperto nell’ottobre del 2009. Già nel 2011, Teen Vogue l’ha nominata Blogger del momento. Nel corso degli anni i follower sono aumentati a tal punto da farle ottenere ingaggi da modella, specie per Guess. Ma per quanto riguarda la carriera da stilista?

Chiara Ferragni
Fonte foto: https://www.facebook.com/chiaraferragni

Le collaborazioni con brand illustri: le scarpe di Chiara Ferragni si fanno conoscere

Prima ancora di avviare il brand che porta il suo nome, Chiara ha disegnato una collezione da 9 paia di scarpe in collaborazione con Steve Madden. Poi ha disegnato per Dior, Vuitton, Max Mara, Chanel, Tommy Hilfiger e altri atelier. Una volta avviato, nel 2014 il suo marchio ha venduto scarpe per 8 milioni di dollari ed è diventato soggetto di studio all’Università di Harvard.

Le scarpe Chiara Ferragni: il must-have della sua collezione

Sono sicuramente le calzature il punto forte del brand dell’influencer. Sul sito di Chiara Ferragni Collection hanno un hashtag tutto loro, #chiaraferragnishoes. Particolarissimo e molto riconoscibile il simbolo del marchio, un paio di occhi con lunghe ciglia di cui uno è chiuso e l’altro aperto. Potete trovarlo per esempio sulle espadrillas, rivisitate con eleganza in versione glitterata. Intanto, anche nella vita privata della blogger di Cremona tutto procede a gonfie vele: la love story tra Chiara e Fedez è più romantica che mai!