Bianca Balti, l’ex marito rinviato a giudizio: ecco perché

L’ex marito di Bianca Balti, il fotografo di moda Christian Lucidi, è stato rinviato a giudizio nonostante gli accordi raggiunti con la sua ex consorte.

chiudi

Caricamento Player...

Bianca Balti, famosa modella italiana, è stata vittima di un episodio spesso e purtroppo molto comune alle belle donne dello spettacolo: la diffusione online di alcuni scatti riguardanti la vita intima e privata. Così è accaduto alla bella lodigiana che, nel 2013, ha denunciato il suo ex marito Christian Lucidi, famoso fotografo di moda.

Bianca Balti, la denuncia al suo ex marito

bianca balti

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/BianchinaBaltiOFFICIAL/

Nel 2013 Bianca Balti denunciò il suo ex marito dopo aver visto in rete delle sue foto di nudo artistico. L’autore di quegli scatti era proprio Christian Lucidi, il fotografo di moda che venne accusato di aver diffuso quegli scatti senza il consenso della modella.

Successivamente all’instaurarsi del processo, Bianca e il suo ex hanno raggiunto un accordo al di fuori del tribunale, con la modella che lasciò cadere le accuse di violazione della privacy mosse nei confronti di Lucidi. Il processo, però, nel frattempo è andato avanti lo stesso ed ora il fotografo, padre della primogenita della Balti, rischia di dover trascorrere dai 6 mesi ai 2 anni in carcere.

Secondo il pubblico ministero Maurizio Arcuri, il fotografo avrebbe pubblicato degli scatti su Tumblr, un social specializzato in fotografie, senza però avere in alcun modo il consenso della modella stessa e con il fine di trarre per sé dei profitti. Nel frattempo, la Balti è riuscita ovviamente ad andare avanti con molta serenità. Il suo cuore appartiene all’americano Matthew McRae, padre della sua seconda bambina che ha 1 anno di età. Per la modella essere madre è sicuramente la cosa più importante della propria vita: “Il senso della vita? Le mie due bambine”. Staremo ora a vedere come evolverà il processo ai danni di Lucidi e se alla Balti sarà resa giustizia.