Bianca Balti: “Essere mamma è una vocazione”

Bianca Balti si piace con i suoi chili in più dati dalla gravidanza che si è conclusa due mesi fa con la nascita di Mia

chiudi

Caricamento Player...

Intervistata da Panorama, Bianca Balti ha raccontato la sua esperienza della seconda gravidanza e del suo essere mamma per la seconda volta. Due mesi fa, infatti, è nata Mia, una gioia immensa per la modella.

Leggi anche: Bianca Balti e le prime dolci foto con Mia

Bianca Balti ha ammesso che diventare mamma e compiere trent’anni, l’ha resa più saggia:

“L’anno scorso li ho compiuti e con loro è arrivata la saggezza che mi mancava. Mi sono liberata da preconcetti che mi tenevano legata. Adesso ho più pazienza. E ho imparato ad amarmi di più. Non ne ero molto capace prima.”

Bianca Balti vive con il marito e le due figlie a Marbella in Spagna.

“Ero lì in vacanza, e più si avvicinava il tempo di fare le valigie per tornare a Milano e più la decisione si faceva nitida. Alla fine siamo rimaste. Qui nessuno sa chi sono e questo mi rende più spontanea. Quando vado a prendere mia figlia (la primogenita di 7 anni) a scuola sono semplicemente la mamma di Matilde. Mi sembra di essere rinata”

Bianca Balti sta vivendo un momento di grande felicità grazie alle sue bambine, anche se il marito è spesso lontano per lavoro, sono una famiglia molto unita.

“Essere madre mi realizza. So di essere stata molto fortunata. Ma so anche che avrei potuto fare qualsiasi mestiere nella vita, mentre essere mamma lo sarei stata comunque perché è la mia vocazione. Abbiamo grande rispetto l’uno dell’altra, e il desiderio reciproco di non ferirci. Troviamo sempre una soluzione. Lui mi da serenità, mi piace perché si sente orgoglioso di me e non mi chiede di essere diversa da come sono. Addirittura gli piaccio con tutti questi chili in più.”

Bianca Balti racconta poi come è cambiato il suo aspetto e di come si senta bella così, con i chili in più della gravidanza.

“In gravidanza ho preso quindici chili, mai come in questo periodo sono entrata nella testa di chi vive perennemente lottando contro il suo corpo e i chili in più. Chi l’ha detto che si è meno belle? Chi l’ha detto che non dobbiamo assecondare la nostra natura? Certo, per il lavoro dovrò presto tornare in forma ma per me stessa, e per il mio compagno, mi sento bene così. Oggi a trent’anni sono questa qui. E penso che la vita che ho e l’uomo che ho a fianco me li sono proprio meritati”.