Bellezza del viso: peeling e quotidiano scrub per un successo assicurato

“Una cura costante e trattamenti che sappiano arrivare in profondità”. I consigli dell’esperta per la bellezza del viso.

chiudi

Caricamento Player...

Il viso va coccolato ogni giorno. Questo è il must per una pelle perfetta. La bellezza del viso si crea o si mantiene attraverso le cure. Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano, ne parla così: «Quando ci iscriviamo in palestra per rimetterci in forma non ci aspettiamo di avere muscoli più tonici o di abbattere la pancetta dopo sole due sedute. Così è anche per il ringiovanimento del volto. Se si vogliono risultati duraturi serve impegno e serve tempo: occorrono una cura costante e trattamenti che sappiano arrivare in profondità. La fretta è nemica di chi cerca risultati duraturi».

Il peeling è tra i trattamenti che assicurano una valida azione di contrasto contro l’invecchiamento, perché permette alla pelle di rigenerarsi in modo naturale. Gli effetti non sono immediati perché agisce in profondità, quindi bisogna dedicarcisi. Parola d’ordine: costanza.

Ma quale scegliere per mantenere la bellezza del viso?

Risponde la Gilardino: «Il protocollo Obagi, di certo uno dei più innovativi quando si parla di peeling, si basa sull’utilizzo di retinolo una sostanza che ha l’effetto di riparare i tessuti e di stimolare la produzione di cellule nuove e di collagene. Tre i diversi livelli con cui è possibile intervenire: partiamo da un trattamento più “leggero”, domiciliare, che tendenzialmente viene utilizzato come azione preventiva nei confronti del photoaging sulle persone di circa 30 anni. Per le pelli intermedie, tra circa i 35-40 anni quando iniziano a comparire le prime piccole rughe sul volto, esiste un trattamento specifico sempre domiciliare cui si possono aggiungere delle sessioni di peeling più superficiali. Per i casi più avanzati si interviene con un terzo tipo di protocollo, sempre domiciliare, che agisce con maggiore profondità, con l’eventuale affiancamento di sedute di peeling più profondi».

La bellezza del viso, però, passa anche per una quotidiana igiene. Da non trascurare la pulizia con lo scrub. Da non dimenticare, l’uso quotidiano di una crema protettiva dai raggi UV.