Belen Rodriguez dichiara: “Torre Annunziata somiglia molto alla mia Argentina”

Dopo il Salento, Belen Rodriguez si concede del relax dai suoceri a Torre Annunziata: “Bellissima, mi ricorda l’Argentina”.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo il Salento, Torre Annunziata. Negli ultimi tempi Belen Rodriguez assomiglia sempre più ad un’agenzia di promozione turistica. La bella showgirl argentina consiglia vivamente di fare una capatina in provincia di Napoli, dove ha trovato pace e serenità a casa dei suoceri proprio di ritorno da una vacanza in Puglia. Dai genitori di Stefano De Martino, Belen ha avuto affetto, coccole e compagnia. Tutto documentato sui social, ovviamente.

Aperitivo con amici e parenti,  passeggiatina al mare con Santiago, persino una processione in onore della Madonna: non manca niente nelle foto pubblicate dalla showgirl su Twitter o su Instagram. “Torre Annunziata è bellissima, calda e accogliente”, spiega Belen Rodriguez al quotidiano Il Mattino. “Ci vengo spesso, anche se molte volte in incognito per non creare problemi. Purtroppo non riesco a viverla come vorrei, per tante ragioni”.

“Torre Annunziata somiglia molto alla mia Argentina”, continua Belen Rodriguez. “I contrasti sono proprio quelli che caratterizzano il quartiere Devoto, di Buenos Aires, un quartiere molto semplice, ‘terra terra’, come si dice a Napoli. Ecco Torre Annunziata, somiglia tanto ai luoghi della mia terra, per questo i due popoli sono simili e per questo la città mi è subito entrata nel cuore. Mi ha molto colpito la mancanza di lavoro, soprattutto tra i giovani. Poi i disagi, le strade che non sono curate bene, insomma i problemi del Sud”.

Un lato nuovo e meno conosciuto di Belen, insomma. Non per questo, meno interessante.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”21743″]