Beatrice Borromeo, prima foto pubblica con il piccolo Stefano Ercole Carlo

Beatrice Borromeo è stata fotografata per la prima volta con il piccolo Stefano Ercole Carlo, nato dal matrimonio con Pierre Casiraghi.

chiudi

Caricamento Player...

Beatrice Borromeo è stata fotografata per la prima volta insieme al piccolo Stefano Ercole Carlo, il bimbo nato dal matrimonio con il monegasco Pierre Casiraghi. La foto è stata scattata in esclusiva da Chi, in uscita in edicola oggi 10 maggio. Il piccolo è stato chiamato Stefano, in onore di Stefano Casiraghi, il padre di Pierre tragicamente scomparso nel 1990 dopo un incidente di motonautica. Ercole e Carlo sono invece dei nomi che appartengono alla tradizione del principato di Monaco.

Beatrice Borromeo e il piccolo Stefano: la foto di Chi

Beatrice Borromeo
CS_Beatrice_Borromeo

Qualche tempo fa la Borromeo è stata intervistata, soffermandosi a parlare del suo compagno e descrivendo il modo in cui lui l’ha corteggiata: “È un ragazzo intelligente, senza maschere e pieno d’umanità, il resto è solo un contorno. Non è uno da hotel a 5 stelle e non perché non possa, ovviamente, ma perché non gli va. A Capodanno mi ha portata in tenda nel deserto marocchino. Mai avuto tanto freddo in vita mia”.

Beatrice ha poi aggiunto: “Non è partito con i regali importanti, anzi. Mi ricordo che stavamo insieme da pochissimo e io per Natale avevo cucinato per lui e i nostri amici, oltre a fargli dei regali bellissimi. Lui aveva scoperto da poco sotto casa uno di quei negozi cinesi “tutto a un euro” per cui visto che in quel periodo avevo paura di volare, il suo regalo di Natale fu un aereo di carta dai cinesi col bigliettino “Intanto gioca con questo così ti passa la paura!”. 

La mamma di Stefano Ercole Carlo ha poi precisato, tempo prima di sposare Pierre: “La realtà alterata, lo yacht, sono molto fotografati, così come le situazioni formali in cui accompagno Pierre, perché sono la sua compagna ed è giusto che sia al suo fianco. Ma poi c’è un’altra realtà che nessuno racconta. Io non esco mai, sono sempre a casa, la sera ceno, guardo un film e vado a dormire. Se non c’è Pierre, al massimo mi tengono compagnia le mie amiche. E vivo a Milano, non a Montecarlo”.