Be On_changedestiny: donne libere di scegliere il proprio destino

chiudi

Caricamento Player...

Be On_changedestiny è una campagna a livello mondiale che verrà lanciata il 6 aprile 2016 con l’obiettivo di sensibilizzare le persone nei confronti di un grave problema sociale femminile

Diminuire la pressione sulle donne a sposarsi per la ragione sbagliata è l’obiettivo di Be On_changedestinyla campagna di sensibilizzazione a livello mondiale che vuole portare le persone a conoscere questo grave problema femminile. La pressione per sposarsi, o semplicemente trovare un fidanzato, è qualcosa che la maggior parte delle donne di tutto il mondo deve sopportare ogni giorno e domande come ‘Non è il momento di fermarsi e trovare un uomo?’ non sono rare quando si inizia ad andare avanti con gli anni. Il documentario, che racconta storie di donne indipendenti e fiere di esserlo nonostante le pressioni, verrà lanciato il 6 aprile 2016 con lo scopo di scatenare una discussione mondiale sulla pressione che incombe sulle donne, sul controllo della loro vita e infine sull’empowerment femminile.

Queste riflessioni devono portare all’idea che ogni donna deve essere libera di sposarsi perchè lo desidera e non perchè qualcuno glielo impone. 

La situazione delle donne in Cina è ancor più delicata perchè, anche se molte si stanno elevando culturalmente, si stanno rendendo sempre più indipendenti economicamente e si stanno ritagliando ruoli di un certo spessore nella società in cui vivono, resta il grosso problema dello Sheng Nus: il termine significa letteralmente “donna scartata” ed è stato usato per la prima volta nel 2007 dalla Federazione delle Donne Cinesi per indicare coloro che non sono sposate e che hanno superato i 25 anni di età.

La campagna vuole cambiare la percezione dello Sheng Nus, nelle donne single di tutto il mondo e mandare un messaggio potente ai loro genitori e alla loro società.

Le riprese sono state effettuate al “mercato del matrimonio” di Shangai: luoghi dove i genitori vanno a “scambiare” annunci personali completi di altezza, peso, stipendio, valori e personalità delle loro figlie. In molti casi, le donne non sono consapevoli che i loro genitori le abbiano iscritte in un mercato del matrimonio.

Per il progetto Be On_changedestiny è stata costruita una grande installazione, proprio nel “mercato del matrimonio di Shangai, dove sono stati affissi finti annunci matrimoniali che erano in realtà messaggi di centinaia di donne alla ricerca della loro libertà e del controllo del proprio destino.

Le immagini filmano le loro orgogliose reazioni all’affermare la propria indipendenza e le interviste alle loro famiglie. Il risultato è un video che ispira le donne e che consente alla pressione della società di non decidere per il loro futuro: le Sheng Nus non sono avanzi della società ma donne forti che scelgono se e quando vogliono sposarsi.

A questa campagna è anche associato un particolare hashtag per la condivisione sui social: #changedestiny

Be_On_changedestiny _1

Clicca qui per vedere la fotogallery completa