Bataclan, la ragazza incinta appesa al davanzale si salva

Una ragazza incinta si appenda fuori dalla finestra del Bataclan per salvare se stessa e il bambino che ha un grembo

Parigi, un venerdì sera qualunque, si esce con gli amici per un drink o per sentire un concerto e divertirsi un po’ dopo una settimana di lavoro, nessun può immaginare ciò che accadrà: spari a raffica sulle persone, d’improvviso, senza un perchè. L’unica soluzione, nella follia più totale, è quella di provare a scappare, in ogni modo: una ragazza, incinta, prova a fuggire dal Bataclan, uno dei luoghi più colpiti dalla furia omicida, appendendosi, fuori dalla finestra del secondo piano sul retro del locale e lì attende speranzosa la fine dell’incubo. E’ in una situazione di estrema fragilità e insicurezza, ma resiste, per salvare se stessa e il bambino che porta in grembo.

Le immagini scioccanti

Le immagini della donna appesa alla vita sono di un giornalista di Le Monde che dalla finestra di casa sua ha ripreso con il cellulare ciò che stava accadendo sul retro del Bataclan.

Gente che scappa per strada, spari, persone ferite che sanguinano e zoppicano, altri che trascinano i corpi senza vita di amici o parenti che erano con loro e sono stati colpiti dalla barbarie.

Poi quella donna appesa al davanzale, destinata a diventare il simbolo di questa europa appesa a un filo, che con tutte le sue forze e la sua speranza tenta di salvarsi per dare un futuro al suo bambino in questo mondo che fa sempre più paura. La donna è stata salvata grazie alla mano forte di un uomo che l’ha aiutata a rientrare dalla finestra una volta terminati gli spari; lei, dopo un appello su Twitter, è riuscita a ritrovarlo per ringraziarlo e per sapere se stava bene, gesti che infondono speranza.

L’uomo dell’11 settembre

Vedendo la donna appesa alla finestra del Bataclan, si potrebbe pensare alla terribile e fortissima immagine dell’uomo che nella disperazione si gettò giù dalle Torri Gemelle di New York colpite dall’attacco terroristico.

Quell’immagine è diventata simbolo di un paese forte e potente come l’America, in ginocchio di fronte alle capacità del terrore e dei suoi uomini affamati di morte.

La ragazza incinta potrebbe essere un simbolo dell’europa che alla fine, con fatica, si salva, ma deve ancora combattere.

Fonte: dagospia
Fonte: dagospia

Fonte foto: wikipedia

ultimo aggiornamento: 16-11-2015

Roberta Picco

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X