Chi è Barbara Bouchet, l’attrice delle commedie piccanti all’italiana

Quello che non sai su Barbara Bouchet: l’attrice d’origine tedesca che in Italia è diventata famosa per le commedie piccanti.

D’origine tedesca ma cresciuta negli Stati Uniti, Barbara Bouchet ha fatto il proprio successo in Italia affermandosi per i suoi ruoli televisivi e cinematografici. Scopriamo la sua storia e alcune curiosità su di lei!

Barbara Bouchet: la storia dell’attrice

L’attrice Barbara Bouchet è nata il 15 agosto 1944 a Reichenberg, in Repubblica Ceca. Dopo la seconda guerra mondiale la sua famiglia si trasferì negli Stati Uniti, prima in California e poi a San Francisco, dove l’attrice ebbe modo di frequentare una compagnia di danza grazie al quale fece i primi esordi nel mondo televisivo.

Barbara Bouchet

Nel 1962 si è trasferita ad Hollywood dove ha lavorato per le produzioni televisive e cinematografiche americane fino ai primi anni ’70, quando ha deciso di trasferirsi in Italia. Qui la Bouchet ebbe subito un immediato successo e diventò uno dei volti simbolo della commedia piccante all’italiana.

In seguito l’attrice ha preso parte a numerose fiction poliziesche e di tematiche noir, che nel 2008 gli sono valse anche un premio alla carriera al Gran Galà dello Sport e della Tv-Grand Prix Corallo.

Alcune curiosità su Barbara Bouchet: da Star Trek al famoso figlio chef

– Il marito di Barbara Bouchet è stato l’imprenditore Luigi Borghese, con cui ha due figli. Uno dei quali è lo chef Alessandro Borghese, noto tra le altre cose per aver condotto il programma Masterchef Junior.

– Il vero nome dell’attrice è Bärbel Gutscher mentre Barbara Bouchet sarebbe solo uno pseudonimo scelto durante i suoi anni di lavoro ad Hollywood, per rendere di più facile pronuncia il suo nome ai propri collaboratori.

– Nel 1967 ha preso parte ad una puntata di Star Trek, interpretando il ruolo dell’aliena Kelinda. La puntata s’intitola Con qualsiasi nome.

– Oltre alla carriera d’attrice, Barbara Bouchet ha prestato la propria voce per tre singoli.

– Negli anni ’80 si è guadagnata il soprannome di “Jane Fonda all’italiana”, pur essendo tedesca, per aver lanciato attraverso alcuni testi e alcuni video le discipline dell’aerobica e del fitness.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/explore/tags/barbarabouchet/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-11-2017

Alice Antonucci

X