Bambini e musica: come avvicinarli a quest’arte

Bambini e musica sono un binomio che può essere importante per la crescita. Ecco come incoraggiare i più piccoli a coltivare una delle arti più antiche.

chiudi

Caricamento Player...

Bambini e musica: come fare per avvicinare i più piccoli a uno strumento musicale o comunque a tutto ciò che ha a che fare con una delle arti più apprezzate in assoluto? Tanto per cominciare la cosa più importante è assecondare le predisposizioni. Tocca alle mamme e ai papà notare se un bambino ha innato il senso del ritmo (si, è una cosa con la quale ci si nasce) e in quel caso sarebbe davvero utile cercare di farglielo mettere in pratica.

Attenzione però, tutto deve sempre mantenere il punto di vista ludico e non deve mai essere forzato nelle sue scelte o deve essere obbligato a fare qualcosa controvoglia. Dopo i quattro anni poi i piccoli sono già in grado di cominciare ad imparare a suonare uno strumento musicale, ma non necessariamente nel saper “leggere la musica” perché spesso imparano più per spirito di imitazione. E poi bisogna cercare di premiare i risultati ottenuti, partecipando quindi agli spettacoli o facendolo esibire in casa con grandi applausi, in questo modo potrà acquisire maggiore fiducia in sé stesso.

Non create però false aspettative, perché il talento può anche essere difficile da sviluppare, ma ciò non vuol dire che non sia un elemento fondamentale nella crescita psichica e sociale dei nostri piccoli.