Baddie Winkle: la nonna “bad girl” che diventa testimonial per un brand di moda

Baddie Winkle è inarrestabile e vince il titolo di nonna più cattiva del web diventando testimonial di un brand di moda

chiudi

Caricamento Player...

Dimentichiamo l’idea di nonni dolce che prepara torte e compra giocattoli: sta spopolando Baddie Winkle, la nonna più irriverente del web, che con la sua aria da bad girl si è guadagnata un posto da testimonial per il brand di moda Dimepiece LA.

Leggi anche: Nonna Pusher di 82 anni arrestata a Cagliari

Si chiama Helen Ruth Van Winkle ha 86 anni e sul web, specialmente su Instagram, è nota come Baddie Winkle, e ama postare ogni giorno foto che la ritraggono in mise e pose irriverenti, aggressive e fuori dal comune.

 Il suo coraggio e la sua unicità su Instagram hanno fatto in modo che Baddie Winkle fosse scelta dal brand di abbigliamento Dimepiece LA per la campagna pubblicitaria “State of Mind”. Baddie Winkle si è così calata nei panni di una modella molto cool, con foto glam a bordo piscina, in costume da bagno con occhialoni da sole e l’immancabile rossetto brillante.

Baddie1

Clicca qui per guardare la fotogallery completa di Baddie Winkle!

Non è mai troppo tardi per fare la ribelle o diventare un’icona di moda oppure per farsi un selfie con le dita all’insù e Baddie Winkle questo lo ha capito per bene, e non ha paura di mostrarsi per quello che è e per quello che le piace fare, anche se può risultare un po’ bizzarro.

Baddie Winkle lancia un chiaro messaggio: se ci si sente giovani dentro, nulla può fermarti.