Avril Lavigne: “Ho avuto paura di morire, ma ora sto bene”

La cantante Avril Lavigne aveva contratto la malattia di Lyme tramite una puntura di insetto, ora tranquillizza i fan

Dopo un periodo di silenzio, la cantante Avril Lavigne, rassicura i fan sulla sua salute e rilascia una lunga intervista a People raccontando cosa le era successo.

Leggi anche: Avril Lavigne è malata e chiede ai suoi fan di pregare per lei con un Tweet

Nel mese di Dicembre 2014 Avril Lavigne aveva scritto un Tweet preoccupante sulla sua salute in cui diceva “Sto male, pregate per me”. I fan preoccupati dalla misteriosa malattia avevano lanciato anche un seguitissimo hashtag #PrayForAvril, sperando di confortare la cantante e di ottenere qualche notizia in più.

Avril Lavigne è stata affetta dalla malattia di Lyme, contratta tramite una puntura d’insetto, che si manifesta con sintomi come forte mal di testa continuo, stanchezza e mancanza di forze tanto da riuscire solo a stare a letto. Negli USA è considerata la seconda malattia infettiva dopo l’ AIDS. Avril Lavigne ha sofferto di un caso grave di questa malattia.

“Riuscivo a malapena mangiare e quando siamo andati in piscina, ho dovuto lasciare perdere e mettermi a letto. I miei amici mi hanno chiesto: “Che cosa c’è che non va?” Non lo sapevo nemmeno io. Non avevo idea che il morso di un insetto potesse fare questo. Sono stato costretta a letto per cinque mesi. Mi sentivo come se non riuscissi a respirare, a parlare e a muovermi. Ho pensato che stavo morendo. Ci sono stati momenti in cui non ho potuto farmi una doccia per una settimana intera, perché riuscivo a malapena a stare in piedi. Mi sentivo come se la mia vita mi fosse stata risucchiata via.”

L’ex Chad Kroeger, le è stato vicino durante i mesi di convalescenza, tra una data e l’altra del tour dei Nickleback, e pare anche che tra i due ci sia di nuovo del tenero. Ma sono stati i fan la vera forza di Avril Lavigne che si è commossa di fronte ai numerosissimi messaggi ricevuti.

“Chiedevano di me, così ho risposto direttamente a una fan dicendo che non mi sentivo bene. I messaggi e video di augurio che mi hanno inviato mi hanno toccato davvero profondamente”.

Ora i fan possono stare tranquilli, Avril Lavigne sta bene ed è nel pieno del lavoro con il nuovo singolo Fly per i Giochi Olimpici Speciali del 2015.

 

Una foto pubblicata da Avril Lavigne (@avrillavigne) in data:

ultimo aggiornamento: 02-04-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X