Attacco di Alessandra Mussolini a Vladimir Luxuria

5 errori da evitare in palestra

Alessandra Mussolini ha usato parole forti nei confronti dell’ex-collega parlamentare, durante una discussione sulle adozioni per le coppie omosessuali.

Alessandra Mussolini e Vladimir Luxuria non si sono mai stimate molto reciprocamente, e non soltanto perché le loro idee politiche sono praticamente agli antipodi. Ricorderete probabilmente il pesante insulto che la nipote del Duce pronunciò in una puntata di “Porta a porta”, il programma di Bruno Vespa, proprio dopo un battibecco con la Luxuria.

Adesso però c’è stato un altro round, dovuto ad una discussione sulla possibilità dell’adozione per le coppie omosessuali, con Alessandra Mussolini che avrebbe nuovamente attaccato la sua ex-collega parlamentare con questi termini:

“Intanto cominciamo con questo discorso dei matrimoni gay e delle adozioni dei figli. Io sono stanca di ascoltare Vladimir Luxuria che un giorno si sveglia donna, un altro uomo e non si capisce di che sesso sia. Ha un 45 di piede e vuole mettersi alla pari con le donne? Non ci può e non ci deve insegnare niente. Per quanto riguarda i gay se vogliono stare insieme ci stiano, ma basta con questa storia dei matrimoni e dei figli, è la natura che è così. I figli non sono un capriccio”.

La replica di Vladimir Luxuria non si è fatta attendere ed è arrivata puntuale tramite Twitter:

“La Mussolini dice che mi sveglio un giorno uomo l’altro donna; e lei quando si sveglia dal medioevo?”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]