Asia Nuccetelli confessa: “Sono vittima di stalking e di minacce di morte”

Asia Nuccetelli, figlia di Antonella Mosetti, ha confessato di essere vittima di stalking e di minacce di morte da parte di donne via web.

chiudi

Caricamento Player...

Asia Nuccetelli, che ha acquistato grande popolarità con la sua partecipazione al Grande Fratello Vip insieme alla mamma Antonella Mosetti, con un post su Facebook ha confessato di essere vittima di minacce e stalking. Le offese, spesso molto cattive e gratuite, riguarderebbero in primis il fatto che, seppur molto giovane, Asia si è già sottoposta a degli interventi di chirurgia estetica al viso, particolarmente al naso e alla labbra.

Asia Nuccetelli e le minacce: “Ogni vostro insulto equivale alla mia autostima che cresce un casino”

Asia Nuccetelli
FONTE FOTO: FB_Asia_Nuccetelli

Queste le parole di Asia, in un post sicuramente molto serio: “Oggi voglio parlarvi di una cosa molto importante, sono mesi e mesi che ricevo stalking, minacce di morte (proveniente solo e unicamente da persone di sesso femminile) e tanto altro ancora.

È vero che esporsi significa accettare critiche e altro, ma queste non sono critiche questa è rabbia repressa, invidia e odio. Sentimenti che nella mia vita mai ho provato, guardando sempre e solo il mio giardino e fregandomene dei ‘giardini’ altrui.
Pagine che si chiudono dietro un nome finto per denigrare o insultare tutte le belle donne esposte o me in questo caso, pagine che racimolano i loro like per lo più provenienti da frustate in cerca di una consolazione per il loro basso livello di autostima.. e allora si chiudiamoci dietro la scusa della chirurgia”.

Asia conclude il suo lungo post affermando: “Il Cyberbullismo va fermato. Se non sarò io a fermarlo ignorandolo, allora lo fermeremo con l’amore. La rovina del mondo, siete voi repressi. La rovina del mondo è l’insulto, l’odio, l’invidia. Sentimenti che se non vi appartengono non vi avrebbero fatto arrivare a tanto”.

FONTE FOTO: facebook.com/asia.nuccetelli