Nuovo arrivato in casa di Miley Cyrus: il cagnolone Emu Coyne

La star Miley Cyrus ha superato il trauma della perdita dell’adorato husky Floyd: ecco il pastore delle Shetland, Emu Coyne Cyrus.

chiudi

Caricamento Player...

L’avere prestato per anni volto e voce alla disneyana Hannah Montana deve avere certamente lasciato il segno nell’animo sempre teso alla provocazione che ha messo in mostra dopo la sua trasformazione in star della musica pop mondiale. Miley Cyrus infatti, diventa famosa grazie al ruolo di Miley Stewart/Hannah Montana nella hit TV series di Disney Channel Hannah Montana.

Poi nell’ottobre del 2006 la prima colonna sonora di Hannah Montana, dove Miley canta nove canzoni, otto come Hannah Montana ed una come se stessa. Nel 2007 firma per la Hollywood Records un contratto per intraprendere la carriera solista e pubblica l’album Meet Miley Cyrus, insieme alla seconda colonna sonora Hannah Montana 2. Dopo questa fase della sua carriera ecco la svolta di trecentosessanta gradi diventando uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più chiacchierati e discussi della storia recente, in grado di scandalizzare a più riprese l’America e non solo. Ma dentro di lei si nasconde un animo sensibile, retaggio forse della carriera precedente.

Così la sua reazione alla morte del suo adorato husky Floyd, avvenuta lo scorso mese di aprile, aveva sorpreso tutti. La star non aveva fatto nulla infatti per nascondere la sua disperazione versando lacrime su lacrime e singhiozzando anche in pubblico, sul palco e durante una tappa, quella di Boston del suo ultimo “Bangerz tour” per provare ad elaborare il lutto e superare il dolore. Impresa che sembra esserle riuscita dopo due mesi abbondanti visto che ora è pronta a presentare al pubblico il suo nuovo pastore delle Shetland, Emu Coyne Cyrus e lo fa, naturalmente, attraverso i canali social.

In particolare con Instagram, dove ha postato da poche ore una serie di foto del nuovo cane e dove spiega diffusamente la sofferta decisione di adottare un nuovo animale domestico aggiungendo che Emu “è qui per restare” e che Floyd non verrà mai dimenticato. Le foto, riprese anche da Billboard, sono visibili, come è naturale, sul profilo Instagram della cantante.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”21743″]