Arrivano nuove Emoji colorate: le faccine si fanno multietniche

Le emoticons diventano “colorate” e si fanno multietniche: il consorzio Unicode ha accolto la richiesta di Apple e sta ora valutando il progetto.

Ebbene sì le emoticons, che conosciamo con il nome di emoji, si faranno ben presto colorate e diventeranno multietniche. Le faccine che usiamo nelle conversazioni di WhatsApp, Facebook e Skype e che rappresentano i nostri stati d’animo, compresi la felicità, la tristezza, la sorpresa, l’allegria, la rabbia etc ora aprono le porte ai colori e diventano “multietniche”.

Unicode, il consorzio che detta le linee guida per la creazione di un linguaggio unico tra un carattere ed un numero interpretabile da un computer, ha infatti accolto la richiesta di Apple, che lamentava che le emoticons non rappresentavano tutte le persone, un esempio potrebbe essere una persona di colore che non trova una emoticon che lo rappresenti con il suo stesso colore della pelle.

La richiesta di Apple è stata dunque accolta e ora il progetto, presentato dalla società di Cupertino, in collaborazione con Google, è in fase di valutazione. Una bozza con le nuove emoji multietniche è già stata presentata; qualora il progetto fosse valutato positivamente, presto le faccine tradizionali potrebbero essere disponibili in colori differenti.

Per visualizzare i diversi colori delle faccine, sarà sufficiente tenere premuto il tasto sull’emoticons e selezionare il colore che meglio ci rappresenta, basandosi sulla codifica cromatica della Scala di Fitzpatrick.

Stando alle ultime informazioni l’aggiornamente con le nuove Emoji avverrà nel 2015, con il nuovo standard Unicode 8.0 che possiederà lo “skin tone modifier” e tutto il mondo avrà la faccina che lo rappresenta meglio.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-11-2014

Donna Glamour

X