Arriva Mrs. West, la scarpa di Giuseppe Zanotti ispirata a Kim Kardashian

Giuseppe Zanotti lancia una nuova scarpa ispirandosi alla famosa ereditiera statunitense. Il web si divide fra chi approva e chi invece si dice perplesso.

Giuseppe Zanotti è uno degli store designer più apprezzati in assoluto (e potremmo aggiungere “con buone ragioni”), di conseguenza c’è sempre grossa attesa per le sue nuove creazioni. L’ultima in ordine cronologico è un paio di scarpe. Naturalmente non un paio di scarpe qualsiasi, ma le “Mrs. West”, che sono state ideate ispirandosi a un personaggio che negli Stati Uniti fa discutere praticamente tutti i giorni: Kim Kardashian.

Una decisione che tutto sommato stupisce un po’ perché la ricca ereditiera (che recentemente è convolata a nozze con il rapper Kanye West, fra Firenze e Parigi dopo una serie di flirt con varie celebrità) dai suoi connazionali non è che sia vista proprio come una icona del buon gusto, anzi, spesso viene criticata per i suoi modi di fare (ed anche e soprattutto di vestire) un po’ troppo presuntuosi e sopra le righe. Cosa può aver spinto allora uno come Giuseppe Zanotti a prendere spunto da lei per il design di calzature? Probabilmente la notorietà della Kardashian, nota sul web e sulla stampa internazionale per il reality show dedicato alla sua famiglia e per una serie di poco onorevoli vicende di gossip.

E se invece la fonte di ispirazione fosse stata un semplice riferimento allo stile di vita di Kim Kardashian? Del resto basta notare quali sono le peculiarità della calzatura per potersi fare un’idea della cosa: si tratta di uno stivaletto in pelle nera con tacco vertiginoso e un plateau interno appena pronunciato; la scarpa è rinforzata sul tallone ed ha una leggera apertura sul davanti; il dettaglio più originale è la fibbia in metallo applicata sulla parte anteriore della scarpa.

Sul web si è già scatenata la polemica perché le critiche e le valutazioni positive grosso modo si equivalgono, con una leggera supremazia per chi si dice non affatto convinto da questa nuova creazione (ma come già detto c’è chi l’apprezza particolarmente perché ricorda il tipo di bellezza dell’ereditiera). C’è poco da fare, Kim Kardashian è riuscita a spaccare la critica anche quando non è direttamente coinvolta in prima persona. Chissà se Giuseppe Zanotti si sarà pentito della scelta fatta.

ultimo aggiornamento: 07-10-2014

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X