Arriva il Selfie Camera Vibration: l’ultima frontiera degli amanti del selfie

Di selfie estremi ne abbiamo visti tanti, ma questo li batte tutti. E’ il Selfie Camera Vibration, un vibratore con una telecamera incorporata per scoprire ciò che alle donne è ancora sconosciuto.

chiudi

Caricamento Player...

Un nuovo vibratore è in commercio.

Si tratta di qualcosa di davvero unico nel suo genere, l’unico vibratore al mondo che ha una telecamera incorporata. Sembra incredibile eppure è così.

Si chiama Selfie Camera Vibrator e quello che riesce a fotografare è decisamente estremo e vietato ai minori.

L’oggetto chiamato appunto Selfie Camera Vibrator è un vibratore che consente a tutte le donne di scattare foto in alta risoluzione all’interno del proprio organo riproduttivo, proprio mentre stanno provando un orgasmo.

A livello scientifico il Selfie Camera Vibrator potrebbe anche essere interessante, ma ancora è da capire che fine faranno questi filmati, dove saranno proiettati e soprattutto a qualche fascia di pubblico saranno indirizzati.

Un’invenzione del Selfie Camera Vibrator è alquanto discutibile e anche molto cara: è venduta dall’azienda Lovehoney per 194 dollari. Un’idea geniale, che ha permesso a questa azienda di incrementare notevolmente i propri guadagni.

Esternamente è molto simile ad un comune vibratore in vendita in qualsiasi sexy shop oppure nei siti internet specializzati.

Dotato di 3 differenti velocità e con un’ampia gamma di colori tra cui poter scegliere, questo vibratore è semplice e discreto, si può portare in borsetta senza dare nell’occhio, ma in cima ha una micro fotocamera in grado di eseguire scatti a ripetizione.

Al momento attuale, il Selfie Camera Vibrator è già esaurito: impossibile trovarlo nei sexy shop ne tantomeno su internet, ma i produttori assicurano che molto presto verrà rimesso in commercio.