Arrestato per stalking un fan di Suor Cristina: “Spogliati dei voti…”

Prima i messaggi spinti su Facebook, poi lo stalker si presenta al convento di Milano dove vive Suor Cristina e viene arrestato

chiudi

Caricamento Player...

Era da un anno che l’uomo belga di 42 anni scriveva messaggi su Facebook a Suor Cristina, alcuni più pacati, come un qualsiasi fan, altri che fanno rabbrividire.

Leggi anche: Suor Cristina regala il suo CD a Papa Francesco

L’uomo era già stato denunciato da Suor Cristina, vincitrice della seconda edizione di The Voice of Italy, per i messaggi su Facebook che recitavano:

“Spogliati di tutto e vieni vi con me”

Ora però, il fan belga si è spinto oltre e si è presentato al convento di Milano dove vive Suor Cristina: le altre sorelle non ci hanno pensato due volte e hanno chiamato la polizia che ha provveduto all’arresto dell’uomo che si è giustificato dicendo:

“Volevo solo un selfie con lei”

Il 42enne belga sarà presto espulso dall’Italia, per lui è già stato emesso un decreto di allontanamento dallo Stato che per ora è in attesa di convalida al Centro di Identificazione ed Espulsione.

Da quando ha visto Suor Cristina in tv che cantava “No One” di Alicia Keys, l’uomo belga di madre siciliana, ha continuato a mandare messaggi su Facebook alla cantante che si è trovata costretta a bloccare il suo profilo, e a denunciarlo alla polizia postale.

Già una volta l’uomo venne in Italia per conoscerla, ma riuscì solo s scattarle una foto da lontano. Ci ha riprovato l’8 giugno e gli è costato un arresto e un’espulsione dallo stato.