Armani Privè incanta l’Haute Couture di Parigi con frange e ricami

Armani mette in scena le frange nella sua collezione Privè per la Haute Couture parigina

chiudi

Caricamento Player...

Giorgio Armani porta in passerella i suoi abiti colorati e mai banali che hanno la pretesa di rimanere in un limbo tra disegno e abito realizzato interamente. E ci riescono.

Leggi anche: Armani per l’estate propone il tartan

Lo stesso Giorgio Armani, nel presentare la sua collezione Privè, la ha definita così:

“una serie di schizzi, di disegni che diventano abiti, come se non ci fossero passaggi intermedi”

La collezione Haute Couture di Armani ha sfilato con uno sgargiante sfondo fucsia che faceva da perfetta cornice agli abiti colorati ed eccentrici ideati dallo stilista. Alla sfilata erano presenti moltissime star tra cui Clive Owen e Naomi Watts.

Guarda qui il video della sfilata Armani

Armani si affida alle frange, ai ricami e a una ciniglia lussuosa, che creano un’atmosfera degradè, mixando tra loro diverse sfumature intense di fucsia, blu elettrico e turchese.

Torna anche il velluto nero in tutta la sua eleganza che fa contrasto e funge da base per l’esplosione di colore data dagli inserti ricamati, dalle frange e dalle ciniglia.

Gli abiti sono semplici, lunghi, avvolgenti, che vestone le modelle come una seconda pelle. La loro semplicità è arricchita con inserti lavorati egregiamente che rendono ogni capo una vera e propria opera d’arte.

Armani1