Anche Anna Falchi dice no ad un altro figlio: “Toglierei spazio ad Alyssa”

Anna Falchi preferisce non togliere spazio alla figlia e quindi per il momento non pensa a un’altra gravidanza. Out anche l’idea del matrimonio.

chiudi

Caricamento Player...

Sembra essere diventato un tormentone per attrici, conduttrici, star e starlette del grande e del piccolo schermo: un altro figlio? No, grazie. L’ultima in ordine di tempo a ribadire il suo no ad una nuova maternità è Anna Falchi che in un’intervista a Top ha dichiarato:

“Sto vivendo il momento più bello del rapporto con Alyssa. Siamo complici, parliamo di tutto, ci divertiamo insieme. Avere un altro figlio adesso significherebbe toglierle attenzioni, e non è quello che voglio”.

La piccola è nata quattro anni fa dalla relazione con Denny Montesi, ora Anna Falchi, è fidanzata da tre con il giornalista Andrea Ruggieri. Matrimonio? Anche in questo caso no, grazie.

“Non abbiamo certamente bisogno di un certificato di carta per amarci”, sottolinea la soubrette che si conferma una mamma completamente presa dalla sua figliola: “È stato un cambio di prospettiva, ora ragiono per due. Conduco una vita più sedentaria e se per lavoro mi devo assentare per qualche giorno in più, me la porto dietro. Una delle varie rinunce che ho fatto è stata quella del teatro. Lei ha bisogno di una vita normale, non voglio che diventi una ‘zingara’ come sono stata io da giovane”.

Per il futuro di sua figlia, Anna Falchi ha in mente una strada ben precisa:

“Innanzitutto spero che non segua la mia. Mi piacerebbe che si sviluppasse intellettivamente, che studiasse il più possibile, imparasse tante lingue, viaggiasse per il mondo, aprisse la mente. Come tutti i bambini, canta e balla, ma dipinge anche molto bene. Chissà che non possa diventare un’artista”.