Animali e pulizia: come garantirsi una perfetta igiene in casa

Amiamo il nostro animale domestico, ma non vogliamo che la pulizia di casa subisca danni? Ecco qualche segreto per gestire correttamente animali e pulizia

chiudi

Caricamento Player...

La pulizia della casa è sempre fondamentale, ma lo è a maggior ragione se insieme a noi vive un animale domestico. Questo perché gli animali domestici sono confusionari per natura, perciò sporcano di continuo pavimenti e mobili con le loro zampine, la saliva o addirittura le deiezioni. Ma come si fa a gestire animali e pulizia?

Mantenere la casa perfettamente pulita, pur condividendola con i nostri amici cani e gatti, non è un’impresa impossibile, certo a tratti è più faticoso.

Per contrastare lo sporco che naturalmente cani e gatti creano non serve nessuna pozione magica, ma solo giocare d’anticipo e trovare i metodi giusti.

Una casa sempre splendente anche in presenza di animali domestici

Come sempre esistono sostanze naturali che si sono rivelate molto utili per pulire e igienizzarele stanze di casa. Un primo prezioso alleato è l’aceto, che può essere usato per preparare un detersivo delicato, efficace e naturale.

Basterà mescolare acqua tiepida, bicarbonato di sodio e un bicchiere di aceto (possibilmente di mele), per ottenere un’accurata pulizia del pavimento.

Un altro suggerimento è mirato alla pulizia delle ciotole degli animali, attività che dev’essere molto frequente. Possono essere lavate a mano o in lavastoviglie per evitare la formazione di germi e batteri e per eliminare i cattivi odori. La stessa cosa andrebbe fatta a tutti i giochi e gli accessori utilizzati dagli animali.

Una delle conseguenze più fastidiose dovuta alla coabitazione uomo – animale è la presenza dei peli che volano per casa e si depositano ovunque: sui mobili, nelle ventole, nei termosifoni, sui rivestimenti di poltrone e divani e di conseguenza sugli abiti.

Una buona regola è prendere l’abitudine di spazzolare regolarmente gli animali domestici, soprattutto quelli a pelo lungo, almeno una volta a settimana e provvedere alla loto tolettatura con prodotti specifici ed indicati al loro manto.